Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, il sindaco Genduso saluta i suoi concittadini

"Riteniamo onestamente di lasciare una città migliore rispetto a come l’abbiamo trovata nel 2007"

Più informazioni su

Taggia. Il sindaco Vincenzo Genduso, al termine del suo mandato, saluta i suoi concittadini ripercorrendo brevemente il lavoro svolto in dieci anni.

Cari concittadini,
tra pochi giorni terminerò il mio secondo mandato come Sindaco della nostra città e anche a nome degli amministratori uscenti sento il bisogno di rivolgermi a voi per un breve messaggio di saluto.
E’ stata un’avventura appassionante. Servire con impegno la nostra comunità ci ha permesso di conoscerla a fondo, amarla e legarci sempre di più ad essa. Un’ esperienza che ha segnato profondamente e indelebilmente la nostra vita.
Sono stati anni di duro lavoro, pieni di tante conquiste, di tante fatiche ed emozioni. Con grande entusiasmo abbiamo cominciato questa esperienza 10 anni fa e devo dire che la voglia e la passione di affrontare gli obiettivi che ci eravamo prefissati è aumentata di anno in anno con la conoscenza, lo studio e la competenza gradualmente acquisita.
Riteniamo onestamente di lasciare una città migliore rispetto a come l’abbiamo trovata nel 2007. Lo diciamo con umiltà, con consapevolezza e senza presunzione. Chiunque abbia un minimo di onestà intellettuale lo può riconoscere.
Si poteva fare meglio e di più? Certamente si! Si può fare sempre meglio e di più..
Ci sono ancora molte cose da fare e da concludere. Ma ci siamo sforzati sempre di fare del nostro meglio e riteniamo che la nostra città abbia avviato un cambiamento importante.
Abbiamo scelto di attuare una politica del fare per migliorare il più possibile la qualità della vita dei nostri cittadini avendo sempre in mente la priorità del bene comune, il bene di tutti, piuttosto che gli interessi e il bene di pochi. Cercando sempre di dare attenzione ai più piccoli, ai più deboli, agli anziani.
Alcuni importanti obiettivi siamo riusciti a realizzarli:
Primo tratto della Nuova Passeggiata a mare, Pista Ciclabile lungo fiume, Nuova Piscina Comunale, Acquisizione al patrimonio Comunale delle Ex Caserme Revelli, Nuovo Parcheggio Quartè e Area giochi, Riqualificazione del Castello di Taggia, Raccolta Differenziata Porta a Porta (70% RD), riconquista Bandiera Blu, Consigli Comunali dei Ragazzi, Progetti di Servizio Civile per i giovani, Orti Sociali.
Altri li abbiamo avviati e sono in via di conclusione:
Centro Documentazione Oliva Taggiasca di Santa Teresa, Nuova strada di Accesso al Centro Storico, Riqualificazione Ex Mercato di Taggia, Adeguamento antisismico della Scuola Soleri, Nuovo Parcheggio area ex Scuola Papa Giovanni, Adozione del nuovo Piano Urbanistico Comunale, Programmazione del Nuovo Impianto Provinciale dei Rifiuti.
Altri sono programmati e già finanziati:
Nuovo teatro di S. Caterina a Taggia, 2° tratto della Nuova Passeggiata a mare di Arma.

Oltre a questi obiettivi abbiamo sempre di più compreso che per cambiare ancora e più profondamente la nostra città occorre un maggior senso civico, di appartenenza e di amore per il bene comune. È un lavoro che dobbiamo fare tutti, dentro di noi, nel quotidiano, senza volerlo delegare ad altri.
Alla fine di questo percorso sentiamo forte il bisogno di ringraziare tutta la popolazione, tutto il personale del comune e le nostre famiglie che ci hanno sostenuto con tenacia, pazienza e che, anche nelle difficoltà, hanno sempre avuto fiducia in noi e nei nostri valori.
Un grazie anche a tutti quei cittadini che con le loro critiche costruttive, le loro segnalazioni, le loro lamentele ci hanno sempre aiutato a migliorare e a correggere gli inevitabili errori.
Ci auguriamo con tutto il cuore che il nuovo Sindaco e la sua Amministrazione possano svolgere al meglio il loro servizio e continuare il cambiamento che è stato avviato, con il contributo di tutti voi.

Grazie e buona strada a tutti!

Taggia, 7 Giugno 2017
Il Sindaco
Vincenzo Genduso

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.