Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Siccità e pericolo di incendi, Assoutenti: “Non sprechiamo l’acqua ed evitiamo di innescare focolai”

L'appello dell'ente per via della situazione imperversante nel nostro territorio

Imperia. Assoutenti rivolge un appello ai consumatori locali e ai turisti, alle autorità competenti in materia, agli operatori turistici e del settore agricolo: “Cerchiamo di contenere i consumi dell’acqua, evitiamo ogni causa d’incendio e segnaliamo ogni spreco ed ogni imprudenza per il bene di tutti”. L’invito nasce dalla situazione in cui si trova il nostro territorio in questa stagione estiva, ovvero di grave siccità e costante pericolo di incendi.

“La morsa della calura sta mettendo a dura prova l’ambiente che ci circonda, la nostra salute e anche l’economia ne soffriranno, con particolari danni all’agricoltura e conseguente rincaro dei prodotti ortofrutticoli. La nostra regione soffre da tempo di una siccità senza precedenti, in virtù della quale è stato proclamato lo stato di massima allerta per la prevenzione di incendi boschivi. L’afflusso, fortunatamente crescente, dei turisti va a completare un quadro di squilibrio tra la disponibilità delle risorse e il loro consumo”, è il quadro disegnato dall’associazione.

“Nella generale euforia delle sagre, dei concerti, delle feste, delle docce ristoratrici, dell’aria condizionata e delle piscine, madre natura si muove su piani ben diversi e ci sta presentando
un conto salatissimo. Un bene primario e prezioso come l’acqua non è considerato adegutamente e ci adiriamo solo quando arriva la bolletta”, prosegue Assoutenti.

“Probabilmente sarà necessario rivedere il nostro comportamento in tempo utile prima che sia troppo tardi, quando un razionamento diverrà indispensabile con costi che saliranno alle stelle allora ci accorgeremo dei nostri errori”, conclude l’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.