Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I segreti dell’evento sportivo al “Colombo” di Arma di Taggia foto

Lezione speciale per gli studenti dell’"Istituto Colombo” di Arma di Taggia, la “scuola dello sport” della nostra provincia.

Taggia. Il giovane Alessandro Deda, presidente della BVC Basket Sanremo e di Mondo Sport, società organizzatrice di eventi sportivi, ha illustrato ai ragazzi del “Liceo Scientifico Sportivo” e della cosiddetta ragioneria sportiva, il lungo lavoro che si nasconde dietro all’evento sportivo. Malgrado la giovane età, 26 anni, Alessandro, laureato in economia, si è specializzato con alcuni master proprio sugli aspetti economici e giuridici legati allo sport, e ha trasformato la sua passione nel suo lavoro, con grande soddisfazione. Prendendo esempio dal torneo “24 ore” di beach volley, che Alessandro organizza presso la nota spiaggia dei “Tre Ponti” a Sanremo (coinvolgendo ogni anno centinaia di persone), ha illustrato le varie fasi preparatorie dell’evento, e i vari aspetti correlati (autorizzazioni, sponsor, aspetti tecnici ecc.).

Il vice preside dell’IIS “C. Colombo” di Arma di Taggia, Mario Cutuli: “Un altro incontro con esperti per cercare di calare la nostra scuola nella realtà del territorio. Siamo da tempo l’unica scuola dello sport della provincia, con i due indirizzi di “Liceo scientifico Sportivo e amministrazione, Finanza e Marketing opzione sportiva”, e pertanto cerchiamo di offrire ai nostri studenti anche questi periodici incontri al fine di trasmettere ai ragazzi i valori dello sport e per far conoscere gli aspetti, anche tecnici, che si trovano dietro l’evento sportivo. Un ringraziamento al giovane Alessandro Deda per il contributo che ha dato oggi al nostro Istituto accogliendo il nostro invito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.