Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, reti abbandonate e rifiuti al porto vecchio, la protesta dei pescatori fotogallery

"Dobbiamo forse caricare tutto sulle barche e buttarlo in mare? Noi non lo faremmo mai, ma il comune deve intervenire". Il problema rifiuti anche al porto vecchio

Sanremo. “Il comune deve venire anche qui, perchè i turisti ce li abbiamo anche qui. Il porto vecchio è abbandonato, venga che le faccio vedere tutta la m…a che c’è laggiù”.

Sanremo porto vecchio pescatori mercato pesce

Antonio Martino, presidente dell’associazione Gente di Mare che riunisce i pescatori e gestori delle bancarelle del mercatino ittico “Piccola Pesca” all’inizio del molo lungo, è decisamente arrabbiato. I pescatori che riforniscono quotidianamente le pescherie della città e il mercatino sul porto vecchio hanno a cuore il luogo nel quale lavorano , amato non solo dai sanremesi ma anche dai turisti che proprio sul molo scattano le foto che richiamano più di ogni altra cosa la natura di città di mare.

“Ancora due mesi fa sono stato in comune per chiedere dove possiamo buttare i resti delle nostre attività, sopratutto le reti ormai inservibili. Ho parlato con tutti anche se non c’era il sindaco quel giorno, ma poi non si è visto nessuno. Non sappiamo come fare. Siamo pescatori, dobbiamo forse caricare tutto sulle barche e buttarlo in mare? Noi non lo faremmo mai, naturalmente, ammucchiamo tutto qui ma non va bene, il comune deve intervenire”.

Voi chiedete quindi un intervento del comune per ritirare queste reti e altro materiale di scarto?

“Allora, una volta ogni tanto veniva un camion del comune, si stabiliva il giorno con la Capitaneria di porto, e ci dicevano dove mettere le cose che dovevano essere portate via. Ora sarà più di due anni che nessuno viene. Abbiamo un piccolo container che ci è stato consegnato due anni fa dalla Regione Liguria, ma il comune non ci ha ancora detto dove possiamo metterlo ed è inutilizzato. Anche quello chiuso a chiave da due anni.”

La richiesta di aiuto con le immagini della situazione sul porto vecchio nella video intervista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.