Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, non rispetta il divieto di dimora: pusher finisce in carcere foto

Si tratta del 36enne marocchino Houssam Ham

Sanremo. Ancora un arresto effettuato dai carabinieri della locale Compagnia d nell’ambito dell’”Operazione Porta a porta” che, circa dieci giorni fa, ha portato all’esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Imperia nei confronti di ben 20 persone che avevano creato un’organizzazione dedita al traffico, alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e hashish nella città dei fiori e in tutto il Ponente Ligure.

L’arrestato è Houssam Ham, 36enne marocchino, nei confronti del quale l’Autorità Giudiziaria imperiese, a seguito degli elementi raccolti dai carabinieri del locale Nucleo Operativo , aveva applicato la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Imperia.

Tale misura, tuttavia, si è dimostrata inadeguata. Infatti lo straniero non si era allontanato dalla provincia di Imperia, anzi, era tranquillamente rimasto in città.

Non aveva fatto i conti però con i carabinieri del Nucleo Operativo che, nei giorni immediatamente successivi alla notifica della misura del divieto di dimora, hanno monitorato gli spostamenti del marocchino per verificare l’osservanza del provvedimento.

Accertata la presenza in città dello straniero nei giorni successivi alla vasta operazione antidroga dei carabinieri, è stata subito inoltrata all’Autorità Giudiziaria una richiesta di aggravamento della misura cautelare in atto, emessa pochi giorni dopo.

I carabinieri della locale Compagnia vi hanno dato immediata esecuzione rintracciando in città lo straniero e traducendolo presso la Casa Circondariale di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.