Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rinnovato per il biennio 2017-19 il direttivo dell’ABC Bordighera Handball, confermato come presidente Donatella Albano

Il nuovo direttivo ha anche delineato gli obiettivi che la società perseguirà nella prossima stagione, puntando sul settore giovanile e rinunciando a disputare il campionato di serie A.2 a causa degli elevati costi

Bordighera. L’assemblea ordinaria della storica società sportiva dell’ABC Bordighera Handball nella riunione di domenica 18 giugno 2017 ha rinnovato, a norma di Statuto e per il biennio 2017-19, il proprio direttivo con molte conferme e con l’inserimento di nuovi collaboratori.

La senatrice Donatella Albano, in carica dalla stagione 2007-08, è stata confermata ad unanimità di voti nella sua veste di presidente. Sarà affiancata nel suo lavoro da Sergio Giribaldi, il veterano della pallamano ligure, in qualità di vice-presidente, da Mauro Marchetto, nominato tesoriere/segretario, da Maria Grazia Germano, ex-azzurra, confermata direttore tecnico sportivo, e dai consiglieri Diana Dalmasso, Alessandro Luppino, Stefano Roggeri.

Il presidente Donatella Albano, ad elezione avvenuta e dopo la sua conferma, ha voluto ringraziare “tutti i collaborati ed atleti che nella scorsa stagione hanno permesso alla società di porsi in evidenza per serietà e capacità, riuscendo a conquistare con merito e con la prima squadra maschile la promozione in serie A.2 nazionale, con molti giovani atleti che si sono messi in mostra per tecnica e fantasia. Dispiace non poter partecipare nella prossima stagione al campionato nazionale di serie A.2 e poter far così conoscere il nome di Bordighera anche in ambito sportivo; gli elevati costi non possono essere sostenuti con le sole risorse finanziarie della società, considerato che sono rimaste senza riscontro le richieste di contributo inoltrate gli Enti ed insufficienti le risorse provenienti dagli sponsor e quindi la rinuncia è una scelta inevitabile”.

Il nuovo direttivo, appena eletto dall’Assemblea Generale ed ad insediamento avvenuto, ha anche delineato gli obiettivi che la società perseguirà nella prossima stagione, puntando come sempre molto sul settore giovanile e, come detto, rinunciando a disputare il campionato di serie A.2 a causa degli elevati costi ed all’assenza di contributi da parte degli Enti ma sarà presente con squadre giovanili maschili e femminili in molte categorie sia in competizioni in Italia che in Francia.

Da ricordare che le varie compagini che indosseranno la maglia biancorossa , dando lustro alla città di Bordighera, parteciperanno sia ai campionati italiani che a quelli d’oltralpe in quanto l’ABC Bordighera dal 1976, per merito del suo fondatore l’ex-azzurro Emilio Biancheri, gareggia nella vicina Costa Azzurra risultando dal 1990 anche regolarmente affiliata alla federazione francese di pallamano.

Nel corso della riunione è stato ricordato l’ottimo lavoro che la società sta svolgendo soprattutto nel settore giovanile e nelle scuole con i propri allenatori, Sara Papaluca, Diana Dalmasso e Maria Grazia Germano che hanno valso l’assegnazione di due ambiti riconoscimenti alla società negli ultimi due anni da parte della federazione francese, i Label Simple e di Bronzo, premi che vengono assegnati proprio ai club che nel corso della stagione si contraddistinguono per la loro attività tra i giovani e giovanissimi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.