Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regata Antiche Rep. Marinare, vince Genova con a bordo i due imperiesi Francesco e Federico Garibaldi foto

Più informazioni su

A bordo del galeone bianco genovese che ha vinto la 62esima edizione (nono successo genovese nella stroia della competizione) della regata delle Antiche Repubbliche Marinare che si è disputata ieri a Pisa in Arno, c’erano anche due giovani fratelli imperiesi, Francesco e Federico Garibaldi.
La regata, 2 mila metri dal ponte dell’Aurelia, a sud, fino al traguardo posto in prossimità della prefettura nel centro storico cittadino, ha visto trionfare il Galeone bianco di Genova proprio nel giorno in cui il suo equipaggio aveva scelto di scendere in acqua indossando la canotta listata a lutto per ricordare il nostromo Giovanni Lastrico, recentemente scomparso.
I fratelli Garibaldi, rispettivamente del 92 e del 94, sono di Santo Stefano al Mare e hanno iniziato proprio all’omonima canottieri prima di essere tesserati con Elpis di Genova, città dove studiano all’Università.
Una vittoria storica, che arriva dopo 17 anni dall’ultima, e della quale sono protagonisti i due ragazzi imperiesi che, nonostante la giovane età vantano un trascorso di vittorie e medaglie. Campioni del mondo per due anni di fila Coastal Rowing (2013-2014), 5° l’anno seguente e 3° lo scorso anno, sono in nazionale olimpica italiana U23 e hanno partecipato alle Universiadi nonché vinto una quindicina di titoli italiani in due.
Francesco era alla quinta esperienza sul galeone, per Federico la primissima volta. Un’emozione incredibile, come racconta Francesco alla nostra redazione:
Un’emozione difficile da descrivere, non ce lo aspettavamo! Ssulle altre barche c’erano atleti medagliati alle olimpiadi, noi in confronto ci sentivamo inferiori. Però un equipaggio così forte Genova non l’aveva mai avuto, e vincere è stato incredibile. Abbiamo realizzato solo agli ultimi 100 metri che stavamo vincendo, non ci riuscivamo a rendere conto! Il contorno di gente che esultava e ci salutava è stato bellissimo. Io ho partecipato nel 2012 (4° posto), 2013 (4° posto), 2015 (3° posto) e 2016 (3° posto), ma questa resterà nella storia.  La gara dura 8 minuti ma sono volati in un secondo. Mio fratello non sapeva bene cosa volesse dire fare questa regata con migliaia di spettatori, ma si è reso conto che è da pelle d’oca perchè a normali gare di canottaggio non vedi questa partecipazione. Alla sua prima volta sul galeone non si aspettava proprio di poter vincere!

Il team: Roberto Carossino (timoniere), Davide Mumolo (capo voga), Federico Garibaldi, Paolo Perino, Nicolo Bo, Enrico Perino, Cesare Gabbia, Francesco Garibaldi,  Alex Solari.
Le riserve: Davide Maggi, Alan Bergamo, Alfredo Tacci.
Allenatori: Filippo Dato e Andrea Anfosso.
Direttori tecnici: Marino Bonfa e Stefano Crovetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.