Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata dei rifiuti, ora Imperia fa sul serio

Partito il sistema porta a porta per le unità non domestiche; altre novità in arrivo

Imperia. Sulla raccolta dei rifiuti in città qualcosa ora si muove. E la conferma arriva dall’assessore all’Ambiente Pino De Bonis. Giovedì scorso spiega – è partita la raccolta differenziata “porta a porta” per le unità non domestiche di via San Maurizio, via Cascione (il tratto fino alla galleria), via XX Settembre”. Ma non è tutto il secondo passaggio è atteso per la metà di questa settimana. Giovedì 15 dice ancora De Bonis verrà esaminata la delibera per l’approvazione del progetto Sia e l’indicazione delle Società Pubbliche da valutare da parte del nostro dirigente all’Ambiente Alessandro Croce e dai suoi uffici per l’affidamento del servizio rifiuti, in regime di house providing, con il sistema del porta a porta spinto.

Come più volte anticipato dall’assessore De Bonis, il servizio, infatti, verrà svolto in house, attraverso l’ingresso del Comune capoluogo in una partecipata pubblica scelta in base ad una ricerca di mercato di cui sono incaricati gli uffici comunali del settore Ambiente.

Scadenze importanti tanto il Comune capoluogo cercherà di fornire ai cittadini i supporti e le informazioni necessarie. Tutto questo spiegano dal Comune – in modo da prevenire al massimo i disagi che, inevitabilmente, potranno sorgere nel primo periodo di sparizione dalle strade dei tradizionali bidoni. Prevista poi una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione della cittadinanza. Parallelamente sarà attivato un sito internet che conterrà le prescrizioni per un corretto funzionamento del sistema. Non tutto potrà essere differenziato. E noto che basta un rifiuto sistemato nel contenitore non idoneo per inquinare e mandare al macero tutto il contenuto del mastello. Per questo motivo dice De Bonis riteniamo necessarie precise e puntuali indicazioni da illustrare alla collettività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.