Quantcast

Portava gli striscioni di Imperia nel mondo, è morto Mario Dassi

In Polonia, come in Brasile e in Francia aveva portato il nome di Imperia tra i tifosi delle Nazionali di calcio, sia gli europei che ai mondiali

Imperia. All’ospedale di Imperia è morto Mario Dassi: aveva compiuto 50 anni lo scorso 11 febbraio. Era una figura molto nota in città. Con gli striscioni di Imperia era stato in diversi stadi facendo promozione alla città della Riviera.

In Polonia, come in Brasile e in Francia aveva portato il nome di Imperia tra i tifosi delle Nazionali di calcio, sia gli europei che ai mondiali. Dassi era sempre presente e srotolava con grande amore quegli striscioni che riportavano il nome di Imperia ripresi dalle televisioni di tutto il mondo.

Un lutto che ha colpito anche l’amministrazione comunale con in testa il sindaco Carlo Capacci che ha espresso le sue condoglianza alla famiglia.