Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponte sul torrente Borghetto, Ramoino “I lavori sono iniziati prima di quelli “urgenti” al Belvedere” foto

"Chi esegue i lavori in spiaggia in estate con i bagnanti, avendo a disposizione tutto l'autunno, l'inverno e la primavera, difficilmente può parlare di urgenza e di priorità, accusando gli altri di arrivare sempre in ritardo. I fatti lo smentiscono"

Bordighera. “Qualche giorno fa ho segnalato, sugli organi di stampa, la situazione relativa alla manutenzione del ponte sul torrente Borghetto.

Oggi osservo con compiacimento che i lavori di ripristino del ponte sono iniziati, prima di quelli “urgenti” al Belvedere di fronte al chiosco della musica. Lavori, quelli del Belvedere, definiti “urgenti” in questi giorni, diversamente da quanto riportato negli archivi dei giornali del 10 agosto 2016:

“Con le maestranze comunali siamo intervenuti sotto il belvedere “Bandiera Blu”, davanti al Chiosco della Musica, per eliminare gli intonaci e il pericolo di piccoli cedimenti. L’area è stata transennata. Dopo il 20 di agosto interverrà la ditta incaricata che provvederà al ripristino sia del ferro che della parte di intonaco. La parta soprastante, sul lungomare, non è stata transennata perchè non c’è nessun pericolo” ( 10 agosto 2016 Ass. De Benedetti).

Spiaggia transennata tutta l’estate 2016 e lavori promessi dopo il 20 agosto 2016; ritransennata oggi, nell’estate 2017. Chi arriva tardi lo decideranno i cittadini. Chi esegue i lavori in spiaggia in estate con i bagnanti, avendo a disposizione tutto l’autunno, l’inverno e la primavera, difficilmente può parlare di urgenza e di priorità, accusando gli altri di arrivare sempre in ritardo. I fatti lo smentiscono.

Le mie segnalazioni, che secondo gli amministratori, arrivano sempre a lavori eseguiti, ancora una volta li hanno preceduti, forse sollecitati, sicuramente sveltiti. Le lungaggini burocratiche che secondo l’assessore De Benedetti, avrebbero richiesto altri 10 giorni prima di intervenire, evaporate al sole di questi giorni. Di questo mi compiaccio, sopratutto per quei residenti che mi hanno sollecitato ad intervenire e che stamattina mi hanno contattato soddisfatti per l’inizio dei lavori.

Faccio mia l’esortazione del signor sindaco a segnalare tempestivamente qualsiasi problema agli amministratori; Via Trento e il ponte sulla passeggiata sono sono gli ultimi capitoli di queste mie segnalazioni che hanno forse “sollecitato”, forse “sveltito”, immediatamente l’interesse dell’amministrazione; che naturalmente ci stava pensando da tempo, salvo intervenire subito dopo la mia sollecitazione. Non è mai troppo tardi, diceva il proverbio. Io continuerò su questa strada e invito tutti i cittadini di Bordighera a fare altrettanto, documentando quanto segnalato” – afferma Giovanni Ramoino del Gruppo Misto – Comune di Bordighera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.