Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per 130 euro Nuccio Chierico si aggiudica l’albero de Ra Barca a Bajardo fotogallery

Per abbattere il tronco si è anche usata la sega elettrica

Bajardo. E’ andato a Nuccio Chierico l’albero de Ra Barca abbattuto ieri in piazza come da tradizione. Il conosciuto paesano si è aggiudicato il grande pino di Pentecoste per 130 euro. Base d’asta, tenuta dal gran cerimoniere Bruno Giovannini, era 20 euro ma il susseguirsi di rialzi, per fortuna, si è rivelato abbastanza  veloce, forse anche per evitare di far cuocere sotto un sole rovente i molti presenti.

L’albero appena abbattuto era stato issato a braccia domenica 4 giugno scorso, in un rito collettivo che rinnova un’antichissima storia d’amore del 1241, quella di Angelina e il giovane amato pisano. Un sentimento per cui Angelina venne punita con la morte per mano del padre Conte Rubino.

Prima di farlo cadere, come la scorsa domenica anche stavolta intorno all’albero si è tutti insieme dato vita al girotondo di paesani e foresti, adulti e tanti bambini, intonando la nenia che racconta quell’antica leggenda.

Qualche difficoltà nel far cadere l’albero, che ha indotto alla fine a metter mano alla sega elettrica e alla forza trainante di un motocarro, presumibilmente farà decidere di apportare qualche ritocco alla botola permanente così sperimentata per la prima volta dopo la sua realizzazione decisa per evitare di dover rompere tutti gli anni la pavimentazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.