Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Nostra patria è il mondo intero”, a Diano Marina un dibattito sui migranti

Un confronto aperto a tutti promosso dal Partito della Rifondazione Comunista

Diano Marina. In continuità con l’importante iniziativa “a braccia aperte” promossa da numerose associazioni tra cui ARCI, AIFO, Apertamente,  svoltasi il 22 marzo a Diano Marina, venerdì 9 giugno alle 21  nella sala “Don Piana”, in via Lombardi e Rossignoli 37 a Diano Marina, si terrà un’iniziativa promossa dal Circolo Dianese “G.B. Acquarone” del Partito della Rifondazione Comunista, dal titolo “Nostra patria è il mondo intero”.

“Riteniamo ciò sia necessario perché la questione dei migranti, dei profughi, delle vittime delle guerre e dei diseredati in generale è tutt’altro che risolta ed anzi, a causa della crisi economica internazionale e dei rigurgiti xenofobo nazionalistici, rischia di peggiorare ulteriormente e degenerare: da un lato l’accoglienza che deve essere sempre attenta perché la gente non muoia più in fondo al mare, e poi la destinazione non in ghetti che possono scatenare contrasti con le comunità locali, perché i migranti non diventino mano d’opera a basso costo senza diritti, ma per una vera integrazione affinché il migrante diventi un soggetto della comunità ospitante e nella quale possa vivere e lavorare dignitosamente”, spiegano dal Partito della Rifondazione Comunista Circolo Dianese “G.B. Acquarone”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.