Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mauro Lorenzon, l’oste più famoso al mondo, a Ventimiglia per il “Nouvelle Vague Kollektiv”

Lorenzon: "Nouvelle Vague è un'idea pura, come il mio vino"

Ventimiglia. Ospite d’eccezione per la seconda edizione del Nouvelle Vague Kollektive, l’evento ideato da Diego Pani e Simone Turbiani che avrà luogo la notte del 3 luglio in una location tutt’ora top secret.

Ad affiancare i dodici giovanissimi professionisti della ristorazione, i cui nomi sono stati svelati qualche settimana fa dal nostro giornale, sarà l’oste più famoso al mondo: Mauro Lorenzon dell’enoiteca “La Mascareta” in Santa Maria Formosa a Venezia.

Un nome, quello di Lorenzon, che non ha bisogno di presentazioni: lo abbiamo visto, ad esempio, a Masterchef al fianco dei due mostri sacri Carlo Cracco e Joe Bastianich.
Oltre alle apparizioni in tv e sulle riviste specializzate di tutto il mondo, Mauro Lorenzon è conosciuto per essersi fatto paladino della cultura del “bere bene” o meglio, come ci racconta, del bere “vino buono oltre il gusto: vino fatto con sincerità senza aggiunta di prodotti chimici, nel rispetto del territorio. Un vino puro. Così come pura è l’idea di questi ragazzi della Nouvelle Vague, che come me hanno passione per la tavola intesa come amicizia e condivisione. Io e il mio vino saremo al loro fianco nella notte del 3 luglio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.