Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“La spiaggia per tutti” di Cipressa? Per la “Giraffa a rotelle” non è idonea foto

Delusi per quanto accaduto, il progetto resta nel cassetto anche se per l'associazione i fondi ci sono

Cipressa. “La spiaggia per tutti di Cipressa? Non è idonea”. Lo dicono i membri dell’Associazione “La Giraffa a Rotelle” che hanno effettuato un sopralluogo sul lido oggetto di intervento da parte del Comune.

“Con molta amarezza siamo costretti a comunicare un cambio di rotta per quanto riguarda gli intenti del sindaco di Cipressa verso il nostro progetto “Una spiaggia per tutti”. Ciò che avevamo scritto era questo: “A Cipressa nei pressi della pista ciclabile, potendo anche usufruire dei parcheggi al di là della strada poiché il sottopasso è dotato di montascale funzionante con chiave, una la tiene il comune di Cipressa ed una la Giraffa a Rotelle, si trova una bellissima spiaggia pubblica con un panorama mozzafiato e un chiosco. Purtroppo non accessibile”, spiegano.

“Noi non potevamo permettete una cosa simile anche perché é una delle poche spiagge raggiungibile anche da chi ha problemi motori. Con l’aiuto dell’associazione Ambiente e Salute Sanremo/Taggia, la collaborazione del giurista Marco Grondacci e tanta voglia di cambiare le cose abbiamo fatto in modo che a breve venga resa accessibile alle sedie a rotelle, con scivolo e passerella per raggiungere l’acqua e che noi come Associazione ci eravamo impegnati ad acquistare una sedia JOB e darla gratuitamente alla spiaggia”. Dopo un sopraluogo, è aver constatato che nulla era cambiato o quasi, abbiamo contattato il sindaco di Cipressa per avere spiegazioni a riguardo, facendo presente che l’accessibilità alla spiaggia era interdetta ai disabili per la troppa pendenza della strada in terra battuta. Si è giustificato dicendo che non poteva risolvere il problema per mancanza di fondi. A noi risulta che la Regione ha messo a disposizione dei Comuni costieri Liguri fondi proprio per queste esigenze. https://www.superabile.it/…/20170619-nf-liguria-spiagge-dis…
Come al solito regna sempre l’insensibilità e il menefreghismo delle persone che non hanno la volontà di comprendere l’importanza nel cercare di minimizzare il disagio di chi è costretto a vivere la vita sotto un’altra angolazione”.

La Giraffa si scusa con tutti: “Resta l’amarezza di non poter attuare il progetto che avevamo promesso, e nel quale avevamo creduto dando fiducia a chi forse non se la merita”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.