Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La polizia arresta alle Gianchette un somalo richiedente asilo: deve scontare del carcere ed ha precedenti per droga

Una lunga sfilza di precedenti penali

Più informazioni su

Ventimiglia. Proseguono senza sosta i controlli della polizia nella zona delle Gianchette a Ventimiglia. Ieri sera un cittadino somalo a seguito di un controllo di routine, uno dei tanti che quotidianamente la polizia effettua nel quartiere ad alto tasso di presenza di migranti, è stato arrestato. In sostanza si è appurato che il giovane, classe 1989, dopo aver fornito alias diversi e confrontato le impronte digitali, deve scontare una pena in carcere. Dagli accertamenti svolti dagli agenti del commissariato di Ventimiglia, si è scoperto che il somalo ha una lunga sfilza di precedenti penali tra cui lo spaccio di stupefacenti, oltre ad essere richiedente asilo politico ma visto il suo “palmares” la richiesta di rinnovo potrebbe essere quasi sicuramente cassata.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.