Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La poetessa italo francese Maria Salamone ai festeggiamenti dell’Arma dei Carabinieri

Per la benemerita il 203° anniversario

Più informazioni su

Camporosso. Grande ovazione per la poetessa italo-francese Maria Salamone ai festeggiamenti che domenica hanno celebrato il 203° anniversario dell’Arma dei Carabinieri. L’evento di ANC Sezione di Ventimiglia e Bordighera si è tenuto nella chiesa parrocchiale San Marco Evangelista di Camporosso.

La funzione religiosa, celebrata dal francese don Thomas, è stata organizzata. all’insegna della fede e dei valori dell’Arma, dal nuovo presidente ANC sezione di Ventimiglia M.A.s.U.P.S. Paolo Mallone, (che succede al M. M. A. Giulio Serpolini, eletto presidente d’onore), e dal presidente ANC di Bordighera M.M. A. Mario Grillo.

Ė stato affidato al maresciallo Serpolini l’onore di leggere “La preghiera del Carabiniere” che, con grande commozione e al suono del “Silenzio”, ha ricordato i caduti dell’Arma. Ha anche ricordato e salutato il maresciallo Jean-Pierre Michel, presidente “Les Amis de la Gendarmerie” assente per motivi di salute. Fedele amica dell’Arma, Maria Salamone ha dedicato il suo intervento alla recita de “Il dono di sé” applaudito con calore da tutto il pubblico.

Alla santa messa, seguita con raccoglimento e devozione da tutti i fedeli, hanno partecipato i comandanti di compagnia dell’Arma di Ventimiglia e Bordighera, il capitano Francesco Giangreco comandante compagnia carabinieri e il Lgt. Nicola Catanese comandante stazione principale di Ventimiglia, inoltre, il capitano Ignazio Lorito comandante compagnia di Bordighera, il comandante della polizia municipale di Camporosso Gianni Sismondini e i vigili con il loro comandante. Infine, i numerosi carabinieri in congedo e aderenti all’ANC.

Numerosa anche la partecipazione degli ufficiali francesi, quali il maggiore Olivier Fauquier, responsabile per la gendarmeria del centro di cooperazione di polizia e di dogana italo-francese di Ventimiglia ponte S. Luigi, il maresciallo Claude Michel in rappresentanza del maggiore Celine Maumy comandante gendarmeria territoriale di Mentone, e il comitato Alpi Marittime “Les Amis de la Gendarmerie” condotto dal segretario generale André Georges. Ricordiamo che l’ANC Sezione di Ventimiglia e ‘Les Amis de la Gendarmerie’ sono fraternamente gemellate da oltre 10 anni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.