Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Croce d’Oro di Cervo al Centro sociale Incontro di San Bartolomeo al Mare

E' questo il frutto di una convenzione

Più informazioni su

San Bartolomeo al Mare. La Croce d’Oro di Cervo svolgerà attività di monitoraggio delle persone che frequentano il Centro sociale Incontro. Un giorno alla settimana, un medico della Pubblica Assistenza sarà a disposizione per visite generali, mentre i militi si occuperanno di verificare la pressione arteriosa, la glicemia, il peso ed eseguiranno le attività sanitaria necessarie per il benessere degli oltre 700 soci del Centro.

E’ questo il frutto di una convenzione siglata tra Comune di San Bartolomeo al Mare, Croce d’Oro di Cervo e Centro sociale Incontro: “Il Centro Incontro è per noi una struttura importantissima – spiega il Sindaco Valerio Urso, insieme al vice Sindaco e Assessore ai Servizi sociali, Maria Giacinta Neglia – alla quale aderiscono persone, prevalentemente anziani, non solo di San Bartolomeo, ma anche dei Comuni limitrofi, nonché molti turisti. Svolge un’attività sociale determinante, creando aggregazione. Gli anziani rappresentano per noi un patrimonio importantissimo e il Centro sociale Incontro è il cuore pulsante del nostro tessuto urbano, direi anche non soltanto per la terza età. Stiamo vivendo un periodo storico molto complesso, nel quale non sempre si riescono a rispettare le legittime aspettative dei pensionati a causa di politiche che secondo me sono sbagliate – ha concluso Urso -. Il Centro sociale Incontro, con le sue innumerevoli attività, cerca di stare vicino a chi ne ha bisogno, includendo”.

Secondo Gian Carlo Perato, Direttore della Croce d’Oro, “lavorare con il Comune di San Bartolomeo al Mare è molto semplice, sono persone che ci sono state sempre molto vicine e ci hanno consentito di crescere, con numerose attività. Il nostro compito sarà quello di misurare le pressioni, verrà un medico per fare una visita generale e effettuerà controlli sulla glicemia e colesterolo. Organizzeremo inoltre dei corsi di primo soccorso per la cittadinanza e molto altro ancora”.

Il Presidente del Centro sociale Incontro Gigi Bonzi ha voluto sottolineare l’importanza di questa convenzione: “Ci consente di offrire un servizio ancora migliore”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.