Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La band sanremese “The Brilliant Tina Linetti’s” alla festa del 2 giugno di Monaco

I grandi successi della canzone italiana reinterpretati dalla band hanno fatto ballare e cantare gli oltre 700 presenti

Monaco. C’era anche un po’ di Sanremo alla Festa del 2 giugno, organizzata dall’Ambasciata italiana presso il Montecarlo Beach.
La band sanremese The Brilliant Tina Linetti’s ha allietato, facendo ballare e divertire, con il suo repertorio di classici della canzone italiana, rivisitati in chiave swing, gli oltre 700 invitati a bordo piscina, che in più di una volta hanno cantato assieme al gruppo canzoni come “Nel Blu dipinto di blu” e altri successi, ottenendo apprezzamenti entusiasti e tantissimo consenso.

The Brilliant Tina Linetti’s ormai è una delle eccellenze di Sanremo e ogni suo concerto si rivela un successo.
Il segreto del successo del gruppo capitanato da Massimo Caldarelli, sta in un repertorio fresco e divertente, che esula dai soliti repertori swing, riproponendo brani di Fred Buscaglione, Domenico Modugno, Renato Carosone, Louis Prima oltre a brani del grande Ray Gelato, rivisitati in chiave Jive, Swing e Lindy-hop, il ballo che sta prendendo piede in tutta Europa, con arrangiamenti curati fin nei minimi particolari dal Maestro Livio Zanellato.

La band, che ha in serbo altre sorprese per l’estate, è composta da:
Massimo Caldarelli – Chitarra e cori
Livio Zanellato – Sax
Adriana Ligato – Tromba
Enzo Iossa – Voce
Spiro Memeo – Basso
Maurizio Lavarello – Pianoforte
Fausto Biamonti – Batteria
Sandro Pappatico – Sax baritono, armonica, percussione e cori
The Brilliant Tina Linetti’s, tramite le pagine di questo giornale, ringrazia l’Ambasciata Italiana per la fiducia accordata e l’accoglienza ricevuta.

Un rigraziamento particolare, per l’ottima riuscita della loro esibizione, il gruppo lo vuole rivolgere al tecnico del suono Alessandro Mazzitelli, che ha fatto in modo che il suono della band e dei tre tenori, Le Soleil De Naples, che si sono alternati sul palco, arrivasse in modo perfetto in qualsiasi angolo della location.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.