Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia: sfreccia davanti alla polizia senza la patente, trentenne finisce nei guai

Fermato dalla volante e dai colleghi della polizia stradale del comando provincia è stato denunciato alla procura

Imperia. E’ una bravata costata cara quella capitata ad un trentenne milanese che sabato sera è sfrecciato a tutta velocità davanti ad una pattuglia nel cuore di Porto Maurizio dando vita anche ad un breve inseguimento finito con un incidente.

Tutto è successo nei pressi di piazza Mameli. All’alt della volante l’uomo, anzichè fermarsi, ha proseguito la sua corsa a tutta velocità. Per queste due violazioni al codice della strada è stato multato dalla volante della questura.

Dopo un breve inseguimento la vettura del conducente lombardo ha urtato contro un’auto in sosta e la corsa si è interrotta. A bordo c’era una coppia di amici che, come lui, non ha avuto conseguenze in seguito all’urto. Gli agenti hanno segnalato l’accaduto ai colleghi della polizia stradale che hanno sottoposto l’uomo al test dell’etilometro. Guidava l’auto con un tasso alcolico non consentito. Durante i controlli è arrivata la sorpresa: conduceva la vettura senza aver mai conseguito la patente. Da qui la denuncia non solo per la guida in stato di ubriachezza, ma anche per questa violazione al codice della strada. L’auto non era la sua, ma di una imperiese che gliel’aveva prestata.  Risultato? Ora anche la vettura è stata sequestrata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.