Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Poillucci “Dopo i sorrisi, i fatti: paghiamo i lavoratori Teknoservice”

"Mi appello all'assessoe De Bonis affinché cessi la vera e propria guerra che il sindaco ha messo in atto contro chi lavora per noi ogni giorno"

Imperia. “Ho letto le parole di ringraziamento che l’assessore all’Ambiente Giuseppe De Bonis ha rivolto ai dipendenti Teknoservice per il lavoro svolto sia per la preparazione delle spiagge, sia per la rimozione di rifiuti ingombranti gettati da incivili.

Mi piace questo atteggiamento rispettoso, nuovo per l’amministrazione Capacci, ma non per l’assessore, verso cui ho un’indiscussa stima. Mi appello, quindi, all’ass. De Bonis affinché cessi la vera e propria guerra che il sindaco, in maniera tanto ottusa quanto costosa per tutti, ha messo in atto contro chi lavora per noi ogni giorno.

 

Mi aspetto, quindi, che De Bonis batta i pugni sul tavolo (lui con gli altri assessori del PD in Giunta sono ben quattro e contano) e si imponga affinché vengano pagati i 56 lavoratori che sono in attesa, da quasi due anni, delle loro ultime busta-paga del rapporto di lavoro con TraDeCo.

È infatti la Giunta che ogni volta autorizza il sindaco a promuovere azioni contro i lavoratori ed è ora quindi, visto che sono iniziati i sorrisi, di passare ai fatti” – afferma Piera Poillucci, Capogruppo Forza Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.