Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, firmato l’accordo tra la Provincia e il “Viesseux” per la gestione dell’Oliveto sperimentale

Tramite seminari e laboratori gestiti dai docenti, dai formatori e dai volontari, ha varie finalità, quali: la tutela, il recupero, lo sviluppo e la valorizzazione del bene

Imperia. E’ stato firmato oggi dal presidente della Provincia Fabio Natta, dal dirigente scolastico e dalla professoressa del Liceo Vieusseux, rispettivamente Paolo Auricchia e Paola Consiglio, l’accordo di collaborazione per la gestione, valorizzazione e manutenzione dell’Oliveto sperimentale in regione Garbella, a Imperia, di proprietà della Provincia.

L’intesa ha una durata annuale. Tramite seminari e laboratori gestiti dai docenti, dai formatori e dai volontari, ha varie finalità  come la  tutela, il recupero, lo sviluppo e la valorizzazione del bene, la promozione della cultura del volontariato, l’educazione e la formazione alla legalità e alla corresponsabilità. In questo accordo il Liceo Vieusseux di Imperia è l’ente capofila di un gruppo di partner (Libera, Cespim, associazione “Pace lavoro e legalità”, Help, Gruppo ecologico Martiri della Libertà-Partigiani Val Prino, Confederazione italiana agricoltori, Alleanza cooperative italiane, Servizio minori del Ministero di Giustizia) che comprende anche associazioni di volontariato e del Terzo settore.

Il presidente Fabio Natta commenta: “E’ un accordo che ha tutti i presupposti per valorizzare un bene assai prezioso per la collettività, esempio di cultura e di tradizioni tipiche del nostro territorio. E’ quindi con grande soddisfazione che abbiamo firmato questa intesa”. Il dirigente Paolo Auricchia aggiunge: “L’accordo che abbiamo firmato testimonia il valore della sinergia promossa dalla scuola, in questo caso il Liceo Vieusseux, e dalle Istituzioni. Con una duplice finalità: la creazione di un legame tra la didattica e il mondo del lavoro, e la valorizzazione del territorio”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.