Imperia, a Villa Faravelli il vernissage di Luca Saini foto

“VBR sarà un lavoro organico aperto”

Più informazioni su

Imperia. Dopo il grande successo della mostra dedicata a David Bowie, con l’esposizione degli esponenti della nuova pop art contemporanea italiana, Villa Faravelli, da oggi 1’ giugno fino al 2 luglio, ospita le opere dell’artista torinese Luca Saini. L’inaugurazione avvenuta oggi è stata dedicata, particolarmente, alle due installazione multimediali del famoso fotografo e regista torinese, presente per l’occasione. Saini riuscito a trasformare le sale di Villa Faravelli in un ambiente sonoro.

18838570_10212811780920099_910694701_o 18870221_10212811780880098_2068053607_o 18870634_10212811775799971_1560408767_o

 

 

Non è una semplice esposizione ma un’esperienza sensoriale a tutto tondo che avvolge tutti i livelli percettivi del visitatore. VBR è arte a 360’ gradi un’immersione totale tra fotografia, installazione, vibrazione, unione tra ricerca scientifica e spirituale, un tuffo tra suoni e colori . “VBR sarà un lavoro organico aperto” ci spiega Saini “diventerà anche un documentario, un work in progress che piano piano svela al pubblico tutto il processo creativo”

Più informazioni su