Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il “mare è salato”, lo dice un’indagine dell’Adoc andata tra gli ombrelloni

In media le maggiorazioni registrate dei prezzi in spiaggia sono del 2,3% per ingresso, ombrellone, lettino e sdraio

Liguria. Andare al mare, anche per un solo giorno, costerà qualcosa in più rispetto alla scorsa estate. Secondo un’indagine Adoc, infatti, i prezzi degli stabilimenti balneari sono in lieve rialzo quest’estate. In media le maggiorazioni registrate nelle regioni sono del 2,3%, per quanto riguarda i costi per ingresso, ombrellone, lettino e sdraio. Per una giornata al mare una famiglia spende complessivamente poco meno di 60 euro, compresi extra e ristorazione.

Le Regioni dove si registrano i maggiori aumenti sono Sardegna (+7,5%), Sicilia (+8%) ed Emilia-Romagna (+6,6%). Invariati i costi di Lazio, Puglia, Marche, Campania, Abruzzo e Molise. L’unico calo è registrato in Basilicata, i cui costi scendono del 3,7%. Mediamente, i costi da sostenere per il solo utilizzo dei servizi standard degli stabilimenti balneari è pari a poco più di 30 euro per famiglia, con punte massime in Sardegna (43 euro) e Liguria (40 euro), ma è anche vero che ci sono bagni marini dove si paga la metà.

Nel calcolo dei costi da sostenere per una giornata al mare poi vanno inseriti quelli destinati alla ristorazione, con una spesa media di 25 euro a famiglia e gli extra (come parcheggio e docce calde quando non comprese nei servizi standard), in media poco più di 5 euro al giorno. Complessivamente, una famiglia può arrivare a spendere poco meno di 60 euro per una giornata al mare, con punte minime in Molise (48 euro) e massime in Sardegna (81 euro).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.