Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Centro Kenton della Pigna in Trentino Alto Adige

Il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” – al suo 26° anno di attività – proseguirà con l’offerta culturale e musicale sia in zona, sia fuori

Sanremo. Mentre a Sanremo, come da vent’anni a questa parte, il “, sta preparando la nuova edizione del festival nazionale della Canzone Jazzaza “Zazzarazzaz”, una nuova iniziativa musicale prende il via in una località molto distante dalla Liguria: viene varata infatti tra poche settimane in Trentino Alto Adige la prima edizione del Candimus Festival, da un’idea del Vice Presidente Francesco Giorgi. La rassegna musicale si svolgerà da giugno a settembre all’interno del museo della Collegiata di San Candido e comprenderà concerti totalmente acustici seguìti da una degustazione di vini dell’Alto Adige. Il programma prevede quattro concerti: dal quartetto swing-folk “Piaceri proletari” (18 giugno) al trio vocale latin jazz “Tamanduà” accompagnato dalla chitarra del maestro Pino Arborea (23 luglio), dal duo “Deb&Rose” (15 agosto) che prima parteciperà a Zazzarazzaz 2017 ai “Fratelli Marelli” (17 settembre), ben noto trio vocale/strumentale rock’n’swing.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla presidente del Kuratorium Stiftmuseum, dottoressa Stefania Clio, a all’APT San Candido – Comune di San Candido. Il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” – al suo 26° anno di attività – proseguirà con l’offerta culturale e musicale sia in zona, sia fuori: per il gennaio 2018 è infatti previsto un eccezionale concerto al Piccolo Teatro di Milano, Teatro d’Europa, su invito dell’Associazione Musica Oggi, con la partecipazione del Presidente Freddy Colt in veste di mandolinista swing ed esperto di canzone jazzata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.