Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fossati (Imperia Riparte): “Penso ad un mercato più attivo come Madrid o Cork” foto

In città straniere ci sono banchi dove si cucina e si vende il cibo: si potrebbe fare la stessa cosa a Porto Maurizio?

Imperia. In una domenica di relax c’è anche il tempo per mettere a fuoco idee che possano rilanciare la città in chiave turistica sfruttando meglio le risorse già esistenti.

E’ il caso di Giuseppe Fossati, consigliere di Imperia Riparte che pensa allo sviluppo commerciale di città straniere che hanno fatto strada e soprattutto attirato turisti da ogni parte del mondo. “Penso ad un mercato coperto non molto più grande del nostro, molto diverso dal nostro. Banchi che lavorano i cibi, li cucinano e li vendono a chi li consuma, in gran parte, sul posto, tutto il giorno fino a tarda sera. Certo Madrid è Madrid, siamo a due passi di Plaza Major, ma ho visto qualcosa di molto simile anche a Cork, una bella cittadina in Irlanda, più piccola di Imperia. La ressa di gente e turisti era identica”.

Ma c’è un però che Fossati evidenzia senza fare troppi giri di parole: “Peccato, come ho detto più volte, si è persa un’occasione straordinaria per rilanciare veramente via Cascione e Porto”. Chissà se queste idee-proposte cadranno nel vuoto o potranno essere studiate prima della fine del mandato dell’amministrazione comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.