Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Espinal, responsabile del settore giovanile dell’Ospedaletti, presenta lo staff di alto livello

Josè Espinal, è venuto a trovarci in redazione per illustrarci nel dettaglio il progetto e l’organico di alto livello messo a disposizione per la prossima stagione.

Più informazioni su

Definito lo staff dell’Ospedaletti 2017/2018: come già anticipato al momento della conferma di Roberto Biffi sulla panchina della prima squadra orange, l’allenatore sarà anche il supervisore della Juniores. La carriera di Biffi parla per lui: Milan, Foggia, Modena, Palermo, Savona, Sanremese da giocatore; Sanremese, Savona, Imperia, Loanesi, Sestrese e molte altre da allenatore.
Responsabile del Settore Giovanile sarà l’attaccante della prima squadra Josè Espinal, già la scorsa stagione alla guida del settore giovanile.
Espinal ha vestito in carriera le maglie di Atalanta, Albinoleffe, Sanremese, Novara, Cesena, Eupen (serie A belga).
A curare l’aspetto agonistico del settore giovanile sarà Marco Cecili, che vanta un passato da calciatore tra A e C tra le fila di Bologna, Palermo, Frosinone, Varese e Cosenza.
Responsabile dei preparatori sarà Marco Iovine, che coordinerà il lavoro di altri due preparatori. Iovine ha militato in C, D ed Eccellenza, vestendo la maglia, tra le altre, di Genoa, Hellas Verona, Nocerina, Spezia.
Ad occuparsi dell’attività di base  dei primi calci e dei pulcini sarà Ezio Caboni, sanremese di nascita e di carriera calcistica tra gli anni 70 e 80.
Josè Espinal, è venuto a trovarci in redazione per illustrarci nel dettaglio il progetto e l’organico di alto livello messo a disposizione per la prossima stagione.
Abbiamo selezionato professionisti di esperienza che accompagnino gli allenatori nel loro percorso, per formarli sempre più grazie alle loro conoscenze. L’obiettivo è quello di migliorare conseguentemente la formazione dei ragazzi.  Tutti gli allenatori del settore giovanile saranno supportati da questo staff di professionisti che li accompagnerà passo passo per raggiungere gli obiettivi.
Figure di questo calibro dimostrano l’impegno dell’Ospedaletti nel migliorare la qualità del settore giovanile. Lo scopo è quello di coltivare i giovani del vivaio in modo da portare quanti più ragazzi possibili in prima squadra, non solo da noi ma anche in realtà più importanti.
Cerchiamo di strutturarci per diventare più professionali possibili, ovviamente rapportati alla nostra realtà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.