Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il brasiliano Nagata vince all’internazionale del Solaro

Ha montato Emoe Tiramisue, cavalla irlandese di 11 anni

Più informazioni su

Sanremo. Il brasiliano André Coutinho Nagata, nuovo portacolori della Società Ippica Sanremo per la quale è tesserato da quasi un anno, ha vinto questa mattina, al Solaro di Sanremo, la 135 del Concorso internazionale di equitazione. Ha montato Emoe Tiramisue, cavalla irlandese di 11 anni.

André risiede a Sanremo e, ogni giorno, quando non è impegnato nelle gare che lo portano in giro per l’Europa e anche per il mondo, si allena sul campo del Solaro. Trentenne ha cominciato ad andare a cavallo a 11 anni, a San Paolo.

In Europa è venuto per la prima volta nel 2006, in Belgio, poi è stato sei mesi in Italia, è tornato in Brasile e, l’anno scorso, rieccolo in Italia e a Sanremo dove si è stabilito. “Qui mi trovo benissimo – dice -. Il clima è fantastico, c’è il mare”. La saudade? “Esclusivamente per la famiglia e gli amici”. Ma a Sanremo c’è anche il fratello Felipe, istruttore della Sis. E spesso vengono a trovarlo i genitori. Oggi, ad esempio, ad applaudirlo c’era papà Antonio.

Nella 135 si è messo alle spalle lo svizzero Carlo Pfyffer, che con un altro cavallo ha anche ottenuto il terzo posto, lo spagnolo Manuel Pinto, l’italiano Andrea Bassan e il tunisino Wael Trabelsi. Di Tutto rispetto il piazzamento di Giorgia Rozzio, del Centro Ippico Pompeiana, dodicesima ma quarta degli italiani. Ventinove i partenti.

Nella cavalli di 6 anni successo del francese Louis Wood e ottimo secondo posto per Felipe Nagata Coutinho, della Società ippica Sanremo, che a sua volta ha preceduto l’iberico Manuel Pinto, Roberto Cristofoletti e gli svizzeri Ruth Hohen e Melanie Mandli.

Le gare proseguono per tutto il pomeriggio. Folta la pattuglia rivierasca in gara. Ingresso libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.