Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Equitazione al Solaro: prime gare agli stranieri

Più informazioni su

Come ormai da consolidata tradizione, le prime gare in programma al campo ippico di Sanremo del Concorso internazionale di equitazione (con concorrenti di 19 paesi) si sono aperte con vittorie straniere. Nella 130 si è imposto Manuel Pinto, a lungo tempo impegnato in Svizzera e ora tesserato in Spagna, in sella a Narbonne Z.. Secondo Johnny Motetta, svizzero di Iragna, paese vicino a Bellinzona, che, curiosamente, ha ottenuto il suo miglior risultato da quando viene a gareggiare a Sanremo, anche se non tutti gli anni: la sua prima partecipazione al Solaro risale al 1981. Terza, e prima degli italiani, Michael Del Signore, quarta Alessandra Vironda. Quindi ancora Svizzera con Ruedi Stussi e Ruth Oehen. Trentadue i partenti.
Nella Cavalli di 6 anni primo il francese Louis Wood, davanti alla fortissima svedese Helena Lundback e all’azzurro Roberto Cristofoletti. Proprio fra i più quotati partecipanti al concorso figurano gli stessi Lundback, Roberto Cristofoletti, e l’emergente carabiniere Filippo Bologni, 23 anni, figlio d’arte (il padre è Arnaldo, l’ultimo vincitore italiano del Gran Premio a Piazza di Siena), di Novellara (Reggio Emilia). Filippo, a sua volta, è fresco reduce da una vittoria (nel Sei barriere) proprio a Piazza di Siena. Fari puntati anche sullo statunitense Justin Resnik.
Il concorso di quest’anno ha numeri da record. .
La pattuglia rivierasca vede impegnati, per la Società Ippica Sanremo, André e Felipe Coutinho Nagata, fratelli brasiliani, l’istruttore Marco Niccolai, le sanremesi Greta Mondi, Giulia Biancheri, Ludovica Marelli, le bordigotte Monica Martini e Victoria Schram, e un folto gruppo proveniente da Montecarlo con Alberto Gessa, Chloe Bertolini, Caterina Bruno, Camilla e Carolina Massaglia, Camilla Conti. Si prosegue con Silvano Rozzio e la figlia Giorgia e Katiuscia Valente, tesserati per Centro ippico Pompeiana, e la miss Miriam Protino del Vallecrosia.
Il concorso prosegue per tutto il pomeriggio. Entrata gratuita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.