Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo il podio di “Netcomm Awards” ora “Mediterranea Cosmetics” Imperia guarda alla Cina fotogallery

Sono in corso sinergie con Alibaba Group, il colosso dell’e-commerce fondato in Cina nel 1999

Imperia. Solo un mese fa era arrivato un premio prestigioso per “Mediterranea Cosmetics”, la linea di cosmetici realizzata ad Imperia. Al forum di Milano in occasione della dodicesima edizione del “Netcomm Forum”, evento focalizzato sul mondo del commercio elettronico, ecco che l’azienda imperiese capitata da Lucio Carli ha ottenuto il podio grazie ad un grande lavoro di gruppo.

Ora ci sono importanti novità per la stessa azienda di Imperia. A Barcellona partecipa all’Alibaba Group Tmall Global. E in questo caso si studia come entrare in Cina con “Mediterranea Cosmetics”.

I numeri di Alibaba Group sono da capogiro. Il colosso dell’e-commerce fondato in Cina nel 1999 da Jack Ma conta oggi 454 milioni di utenti attivi, di cui l’80% tra i 19 e i 30 anni. Sono 12 milioni le aziende presenti in Cina sulle sue piattaforme, oltre un miliardo i prodotti in vendita ogni giorno con il 79% delle transazioni effettuate attraverso dispositivi mobile.

Il giro d’affari dell’anno fiscale 2017 è pari a 547 miliardi di dollari. Sono oggi presenti oltre 150 store italiani sulla piattaforme B2C Tmall e Tmall Global che vendono oltre 1.000 brand italiani. 50 di questi store sono stati aperti da ottobre 2015, ovvero da quando è stata inaugurata la sede italiana di Alibaba. A guidarla è Rodrigo Cipriani Foresio, managing director per tutto il Sud Europa (Italia, Spagna, Portogallo e Grecia) con alle spalle un’esperienza ventennale maturata nel Gruppo Mediaset. Ed è proprio in Spagna che Lucio Carli è volato per chiudere importanti sinergie.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.