Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina, prosegue il fitto controllo del territorio della polizia locale contro questuanti ed irregolari foto

Il vice comandante Mistretta della polizia locale di Diano Marina ha confermato che i controlli andranno avanti quotidianamente senza sosta

Diano Marina. Proseguono senza sosta i controlli della polizia locale di Diano Marina nei confronti di questuanti o migranti che provenienti dai treni del levante giungono a Diano Marina. Stamane all’alba gli agenti della locale hanno fermato un gruppo di 11 persone, tra romeni e nigeriani che scesi dal treno stavano dirigendosi verso il lungo argine. A seguito di controlli sono risultati tutti regolari sul territorio nazionale, i nigeriani, mentre i romeni sono cittadini UE, ripartendo poi per un’altra destinazione.

Il vice comandante Mistretta della polizia locale di Diano Marina ha confermato che i controlli andranno avanti quotidianamente senza sosta, atti a stringere la cerchia su questuanti o migranti in arrivo da Genova e diretti verso il confine o le zone limitrofe. Ieri è stato segnalato un cittadino nigeriano alla Questura perchè avendo lo status di rifugiato praticava la questua.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.