Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camion per bloccare accesso ai mezzi e imponente dispiegamento di forze dell’ordine: tutto pronto per una Festa della Musica “blindata”

L'accesso alle arterie principali sarà bloccato da camion con autisti a bordo per ogni evenienza

E’ tutto pronto per l’appuntamento di stasera con la “Festa della Musica” che interesserà i Comuni di Vallecrosia e Camporosso e per il quale sono attese migliaia di persone. “Con nostro grande impegno siamo riusciti a organizzarla, concordando con le forze dell’ordine, carabinieri e polizia municipale di Vallecrosia e Camporosso, tutte quelle disposizioni di sicurezza che sono conformi ai dispositivi emanati recentemente dalla Prefettura”, ha dichiarato il sindaco di Vallecrosia Ferdinando Giordano, “Per fare in modo che la manifestazione si svolga nel modo più sicuro possibile e che sia impedito completamente il transito a mezzi che possono portare danno”.

E’ ancora vivo il ricordo del camion frigo che il 14 luglio dello scorso anno sulla promenade des Anglais della vicina Nizza ha travolto e ucciso 86 persone, ferendone oltre 300. Da quel giorno i terroristi dell’Isis hanno rivendicato altri attacchi, dopo aver colpito, tra le altre, le città inglesi di Londra e Manchester.

Per scongiurare il peggio, i dispositivi di sicurezza sono serratissimi. In particolare, verrà bloccato con mezzi meccanici l’accesso alle vie interessate dalla festa. “Sia nel territorio di Camporosso che a Vallecrosia ci saranno camion e mezzi della polizia e della protezione civile che, posizionati di traverso, impediranno l’accesso in corrispondenza di via don Bosco e via Alcide De Gasperi. Altrettanto verrà fatto per tutte le strade che adducono a via colonnello Aprosio“, ha spiegato Giordano, “Verranno lasciate aree per l’entrata e per l’esodo delle persone, ma tutti gli accessi saranno comunque controllati sia dalle forze dell’ordine che dal personale della protezione civile”.

Nell’intersezione tra via Roma e via Colonnello Aprosio sarà istituito un doppio senso di circolazione per consentire alle persone di raggiungere le diverse parti della città, garantendo un fondamentale collegamento mare-monti.

“L’impegno non è di poco conto”, ha concluso il sindaco, “E vede coinvolte tutte le forze di polizia urbana dei due comuni, con in primis il comandante dei vigili Capaccio che avrà il compito di coordinare tutto insieme ai carabinieri, sotto la supervisione del comandante della compagnia di Bordighera, capitano Lorito”.

A tutto questo, si va a sommare l’ordinanza firmata dallo stesso sindaco, che impone il divieto assoluto di vendere e mettere a disposizione bevande in vetro. Vietata anche l’esplosione di petardi che potrebbero scatenare il panico.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.