Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’Istituto Padre Semeria di Coldirodi il frutto del 3° Cavalier King day Riviera dei Fiori fotogallery

La quarta edizione è già in lavorazione

Sanremo. Anche questa volta, col Cavalier King day la due giorni scodinzolante di Sanremo ha riscosso molto successo organizzativo. Lo staff, che accoglie amici pelosetti da ogni parte, riserva sempre un’accoglienza più volte definita ‘familiare’, dove a ciascuna domanda si trova una risposta ed una soluzione ad ogni problema.

Riviera24 - Cavalier King Day 2017

L’assessorato alle manifestazioni Daniela Cassini ha voluto anche quest’anno condividere il lavoro svolto dal gruppo Cavalier King Riviera dei Fiori che, in concerto con Agriambiente (associazione di volontari per la protezione degli animali e dell’ambiente) e con ogni sforzo possibile e tenendo conto delle immancabili difficoltà gestionali, è a scopo di beneficienza quest’anno diretto all’istituto Padre Semeria e ai suoi bambini, Il Casinò di Sanremo. Sempre sensibile a queste simpatiche iniziative, la casa da gioco ha raccolto sulle sue scalinate quel piccolo esercito di pelosetti  ed ha contribuito nelle spese di organizzazione.

Alcuni partecipanti hanno commentato che “questo raduno è speciale e noi veniamo dalla Svizzera, per il terzo anno, proprio per questo. Si mette insieme la parte didattica, in cui si parla delle patologie dei nostri amici con i veterinari, con la parte ludica in cui tutti vengono coinvolti, a finire con la benedizione di queste simpatiche bestiole, senza dimenticare quanta passione e serietà, questa organizzazione mette per fare del bene a chi ha bisogno” mentre altri confessano che “è stato bellissimo ritrovarci a Sanremo per una così simpatica iniziativa e Luisa Bianchi, con il suo staff, si supera ogni anno”.

Il pacco dono dato ai partecipanti è stato ricchissimo, tra prodotti cosmetici a quelli alimentari, passando per un oggettino ricordo della manifestazione e prodotti alimentari per cagnolini, il tutto racchiuso in un bellissimo zainetto mimetico.

Un grande grazie oggi va all’assessore Daniela Cassini che non poco si è prodigata affinché si potesse svolgere il tutto, nel migliore dei modi e ovviamente ai medici veterinari che prestano gratuitamente il loro tempo per questa causa: si ricordano Matteo Ambesi, Eleonora Faccioli, Marilena Pignataro e Vanessa Sampò, rispettivamente oculista, nutrizionista, cardiologa e rieducatrice funzionale. I giochi diretti dagli educatori cinofili Sara Stuani ed Elin Warthel, Marzia Massocco e Luca Suman. Un particolare ringraziamento ad AREA 24 che ha concesso il sedime per la pubblicità, la presenza costante del Nucleo Cinofilo da Soccorso Alpha, l’ENPA di Sanremo e il presidente dell’ordine dei veterinari di Imperia. Tanta gente si è mossa per aiutare chi ha bisogno e che si è iscritta per contribuire. La prossima edizione avrà novità imperdibili, con presenze importanti. La location? “Non sappiamo ancora di preciso”, dicono dalla regia, ma è certo che la quarta edizione è già in lavorazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.