Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A “Mercantineja” c’è anche una biologa che cura la pelle con bava di lumaca e siero di vipera

Spazio più che raddoppiato per la fiera merceologica che quest'anno spegne nove candeline

Imperia. Tra i 100 stands della grande fiera merceologica “MercantIneja” spunta fuori anche una curiosità: quello curato da Donatella Veroni, nome italiano e azienda a Villach, piccolo centro dell’Austria. Lei, di professione biologa, ha una “mission”: creare dermo-cosmetici non solo di piacevole applicazione, ma di reale efficacia, scientificità provata e che diano una concreta risposta alle più particolari esigenze del consumatore.

Laureata al conservatorio Arturo Toscanini di Parma per 8 anni ha fatto parte dell’orchestra “Pavarotti & Friends”. “La mia famiglia – dice – lavorava nel settore farmaceutico specializzazione veterinaria. Io ho maturato grande interesse nei rimedi farmacopeici. Un argomento che mi ha sempre appassionato tanto che sono arrivata all’evoluzione di un metodo riconosciuto nel settore dermo-cosmetico ormai consolidato”.

Donatella Veroni è diventata leader nella conoscenza della lavorazione e l’utilizzo del secreto di lumaca per i disagi e gli inestetismi della pelle. “Ogni giorno lavoro e studio al fianco degli allevamenti biologici di lumache, con i quali è stato titolato il protocollo di allevamento, di estrazione protetta e della lavorazione della bava di lumaca”, dice.

Ma non solo. Nel suo laboratorio ha creato una crema al siero di vipera. Situazione decisamente curiosa. Il suo stand ha suscitato interesse in molti visitatori della fiera che accompagna l’evento promosso dal Comitato di San Giovanni che organizza la Festa di San Giovanni.

Come sempre a “Mercantineja” che, si terrà fino al 26 giugno curato da Espansione Eventi, spazio anche alle eccellenze del food & beverage nazionale. Degni di nota anche la ditta fiorentina che produce artigianalmente scarpe di qualità, gli sconti offerti dalle Terme di Genova, la libreria con le ultime novità editoriali, gli oggetti in argento e bigiotteria di alta qualità. La sera poi, una volta chiuse le cucine, la festa proseguirà in piazzetta con carne alla brace, birra artigianale, dolci e caffè fino a notte fonda. La grade fiera mercato è una grande area espositiva che promuove realtà culturali e sociali con espositori provenienti da tutto lo Stivale. Uno spazio è concesso anche alle concessionarie di auto che saranno esposte in Calata Cuneo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.