Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A “Ineja 2017″ si aiuta la Valle Arroscia alla rinascita dopo l’alluvione di novembre

Dal menù della Festa di San Giovanni si possono assaggiare piatti tipici il cui ricavato è donato all'Unione dei Comuni

Imperia. Buona alla prima a “Ineja 2017″ che ieri sera ha aperto ufficialmente i battenti per la Festa di San Giovanni che andrà avanti fino al 26 giugno.

Una festa che vuole contribuire anche alla rinascita della Valle Arroscia dopo l’alluvione di novembre. Il Comitato San Giovanni, infatti, per non dimenticare la calamità naturale che ha colpito l’entroterra ha promosso un progetto denominato “La Valle Arroscia nel Cuore”.

L’Unione dei Comuni dell’Alta Valle Arroscia quest’anno sono ospiti di “Ineja 2017″ con lo scopo di sensibilizzare e ricordare agli ospiti della festa il loro territorio, in un progetto che mira alla salvaguardia e allo sviluppo sostenibile di un “Valle dal Cuore Verde”. Natura, cultura, tradizione per far ripartire una economia ed un territorio che offrono eccellenze alimentari, officinali, pascoli e pregi paesaggistici.

Dal menù della Festa di San Giovanni è possibile scegliere alcuni fra i piatti tipici dell’Alta Valla Arroscia per un aiuto concreto ai Comuni colpiti dall’alluvione… ravioli alle erbe, torta di cavoli, Carbunera, frittelle di boraggine, torta di patate, turle al sugo di funghi, agliè e pan fritto ad un prezzo politico di 8 euro. Tutto il ricavato è devoluto ai Comuni. Nulla viene trattenuto dal Comitato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.