Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Cervo splendono i “nomoi”, l’omaggio del borgo agli ospiti di rapporti melodici foto

Hanno seguito le vie primitive del canto degli uccelli, del vento fra le fronde di pini e ulivi, della brezza di mare, fra le vele delle coralline

Più informazioni su

Cervo. A Cervo i “nomoi”, o leggi musicali, si sono scolpiti nella memoria di ognuno, come tanti aedi. Essi hanno seguito le vie primitive del canto degli uccelli, del vento fra le fronde di pini e ulivi, della brezza di mare, fra le vele delle coralline.

Oggi splendono come tante scaglie d’oro degli astri, tra echi di note in suoni che ne rivelano l’anima. È l’armonia ospitante in ogni piega e segnalibro, dei suoi spartiti aborigeni.

A Cervo si raccoglie amore e desiderio, come lezione di musica, che ne accompagna accordi fieri ed allegri.
Cervo è col suo patrimonio, omaggio agli Ospiti di rapporti melodici.

Cervo è nave col suo ponte di comando, quale palcoscenico, per “stelle consapevoli” che fanno a gara per essere parte di questo suo firmamento, guidati dalla sua “stella”.

Grazia e bellezza resteranno sempre faro e braccia tese di porto. Sentiamoci tutti equipaggio, indossandone il cuore in tutta sobrietà: “Una volta a Cervo, sempre Cervo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.