Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

16enne rischia di annegare in mare a Vallecrosia, salvato in extremis

Il ragazzo è poi stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Sanremo

Vallecrosia. Ha quasi del miracoloso quello che è successo a pochi metri dallo stabilimento balneare Mediterraneo, dove un ragazzo di 16 anni ha rischiato di annegare. Il giovane era in compagnia di un amico con il quale si era tuffato in acqua. Un’onda lo ha sopraffatto ed è sparito, inghiottito dai flutti. A gettarsi in acqua per primo è stato il bagnino del vicino stabilimento che però non è riuscito a trovarlo.

Il corpo del 16enne è stato poi scagliato sulla spiaggia da un’onda a circa 50 metri da dove lo avevano visto nuotare. Il bagnino e un medico hanno iniziato le manovre di soccorso nel tentativo disperato di rianimare il giovane.

I volontari della Croce Azzurra di Vallecrosia hanno intubato il 16enne ed hanno continuato a praticare il massaggio cardiaco finché il cuore non ha ripreso a battere. Il ragazzo è poi stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Sanremo. Sul posto anche la Capitaneria di porto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.