Quantcast

Ventimiglia, un simpaticissimo spettacolo conclude il “Laboratorio di Musicoterapia” foto

Hanno preso parte tutti gli studenti e i docenti dell’Istituto Fermi e Polo

Ventimiglia. Si è concluso ieri con un simpaticissimo spettacolo il “Laboratorio di Musicoterapia” per gli allievi diversamente abili dell’Istituto Fermi e Polo di Ventimiglia.

Vi hanno preso parte tutti gli studenti e i docenti dell’istituzione scolastica, il dirigente Giuseppe Monticone, la signora Rita Fanciotto, direttore amministrativo, il presidente del consiglio d’Istituto Rosso, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Ventimiglia Vera Nesci, il presidente del consiglio comunale di Ventimiglia Domenico De Leo e tantissimi genitori.

Protagonisti gli allievi Manuel Doria voce solista, nonché bravissimo interprete teatrale, Gui Aurora, Riccardo Platano, Marco Sotgia, Marsi Dushku, Davide Abate, Gael Lazzaretti e molti altri allievi dell’Istituto Marco Polo, tutti sotto l’abile direzione del Maestro Franco Cocco.

Hanno inoltre partecipato tutti i docenti di sostegno, il tastierista Eugenio Cocco, il chitarrista Cognetti Davide, il prof. Fabio Amalberti. Obiettivo dell’evento voluto dalla prof Laura Delegati coadiuvata dai colleghi prof.ri Sonia Rebaudo, Martino Melchionda, Simona Fiore, Laura Cristiani, Carmen Ramò, Federica Lorenzi è stato quello di dimostrare gli effetti positivi della musica sulla formazione scolastica e sull’integrazione degli allievi con abilità differenti.

La manifestazione è stata inoltre allietata dall’ex allieva dell’Istituto “Polo” Tatiana Dos Santos che si è esibita in una serie di balli brasiliani. Questa iniziativa, coinvolgente e, in alcuni momenti, davvero emozionante conferma l’impegno della scuola professionale “Marco Polo” nella valorizzazione dei diversi talenti degli allievi e nella costruzione della sicurezza personale e della fiducia in sé dei tanti ragazzi che la frequentano.