Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, c’è bisogno di aiuti per i migranti della chiesa di Sant’Antonio alle Gianchette. Ecco cosa serve

Le persone ospitate sono 80

Più informazioni su

Ventimiglia. La Caritas (Intemelia e Diocesana) riunite nell’associazione “Ventimiglia CONfine solidale”lanciano un appello per aiutare i rifugiati. Si tratta dei profughi migranti ospitati nella chiesa di Sant’Antonio, nel quartiere Gianchette.

C’è bisogno di una svariata serie di generi alimentari e non solo: olio d’oliva, frutta e verdura, tonno e legumi in scatola, salsa di pomodoro, biscotti, merendine, succhi di frutta in brick, tea, latte, cacao, sale grosso e spezie. Non mancano poi all’elenco: rotoloni di carta e tovaglioli, posate di plastica, carta igienica, bicarbonato, detersivo per lavatrice, spazzolini da denti, lamette e guanti usa e getta. Le persone ospitate sono 80. Chi volesse mandare dei farmaci mandi una mail a: confine.solidalemail.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.