Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un’estate in sicurezza, in spiaggia telecamere per tenere lontani i ladri sotto l’ombrellone

Occhio elettronico anche per tenere lontani i vandali che di notte frequentano gli stabilimenti del ponente

Imperia. Un sistema di videosorveglianza per tenere lontani i topi da ombrellone, ma anche guardie notturne tra sedie a sdraio e ombrelloni. Nelle spiagge della Riviera, come del resto della Liguria ora c’è un occhio elettronico per un maggiore monitoraggio del litorale.

La stagione balneare è partita il primo maggio e si concluderà il 30 settembre, è in crescita il numero di strutture che ha scelto di dotarsi di un sistema di telecamere in vista dell’estate e dell’arrivo di vasti flussi di turisti sulle spiagge. L’idea del “Grande Fratello” è partita per disincentivare furti e episodi di microcriminalità. Nessuna disposizione istituzionale né particolari servizi di controllo quanto piuttosto una scelta che riguarda i singoli gestori delle strutture, condivisa da un numero sempre più ampio di imprenditori del settore. E così diversi gestori della Riviera di Ponente hanno scelto di installare telecamere, principalmente per mettersi al sicuro da episodi di microcriminalità visto che i ladri pronti ad entrare in azione sotto l’ombrellone sono sempre in agguato.

Ma l’occhio elettronico servirà anche per tenere lontani da sedie a sdraio, lettini e ombrelloni, anche i vandali. Moltissimi quelli che si sono dotati anche di fari per illuminare gli stabilimenti di notte per consentire un controllo migliore anche da parte delle guardie notturne dopo i diversi episodi che si sono verificati nelle passate stagioni anche lungo il litorale ponentino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.