Quantcast
Torna a Cervo la Rassegna Giovani Musicisti. Da venerdì 19 a domenica 21, con 160 partecipanti - Riviera24
Musica

Torna a Cervo la Rassegna Giovani Musicisti. Da venerdì 19 a domenica 21, con 160 partecipanti fotogallery

Da venerdì 19 a domenica 21 maggio l'Oratorio Santa Caterina ospita la 15esima edizione dell'iniziativa (non competitiva) dell'Associazione San Giorgio

Cervo. La musica senza età e senza confini, un palcoscenico aperto a tutti, un intenso week end per il Borgo della Musica della Liguria. Da domani, venerdì 19, a domenica 21 maggio torna a Cervo, dopo un anno di pausa, la Rassegna Giovani Musicisti, iniziativa curata dalla locale Associazione San Giorgio, con il patrocinio del Comune. Sono ben 160, di età compresa tra i 5 e gli 82 anni, coloro che, senza alcun fine competitivo, hanno richiesto di esibirsi davanti al pubblico, nella suggestiva cornice dell’Oratorio Santa Caterina, location ideale per questo tipo di eventi.
La manifestazione ha carattere amatoriale, non sono previsti premi ne graduatorie, ma tra gli iscritti, oltre ad alcuni ragazzi al debutto davanti ad una platea, ci sono anche vincitori di importanti concorsi. I partecipanti arrivano da Piemonte, Lombardia, Liguria, dalla vicina Francia ed anche da Roma, soprattutto in rappresentanza di scuole di musica e di istituti scolastici ad indirizzo musicale. C’è chi prepara un esame di conservatorio, chi il saggio di fine anno scolastico, per altri è una prova in vista dei concerti della stagione estiva e poi c’è chi semplicemente ama la musica ed ha piacere di suonare in una località che per le sette note è famosa a livello internazionale.
Il via venerdì pomeriggio (ore 17-19), per proseguire sabato mattina (10.30-12.30) e pomeriggio (15-18.30), ed ancora domenica mattina (10.30-12.30) e pomeriggio (15.30-19). In programma esecuzioni di brani di musica classica e moderna, di strumento (pianoforte, chitarra, violino, ma anche oboe, armonica a bocca, violoncello e mandolino) e vocali, di solisti e gruppi. L’ingresso è libero.
Il gruppo più numeroso è quello dell’Open Orchestra di Imperia, con ben 22 elementi, mentre l’insegnante con il maggior numero di allievi è il genovese Domenico Greco, con 23. A tutti i partecipanti saranno consegnati un attestato e ricordi della manifestazione.
Lo staff organizzativo è composto da Sabine Spath (coordinatrice), Diego Genta, Lina Cha, Veronica Raimondo, Luciana Picerno, Liana Novokhatskaja e Liuba Piedimonte.
Il programma completo delle esibizioni è visualizzabile sul sito www.sangiorgiomusica.it. Per informazioni: rassegnasangiorgio@gmail.com – 328.9382793
L’auditorium Oratorio Santa Caterina si trova nel centro storico di Cervo, a pochi passi dalla famosa piazza dei Corallini, teatro in estate del Festival Internazionale di musica da camera.

L’ASSOCIAZIONE SAN GIORGIO
L’Associazione San Giorgio è un’associazione di promozione sociale, riconosciuta dalla Regione Liguria. E’ stata costituita nel 1995, a Cervo, per volontà di cittadini che condividono una visione cattolica della vita e dell’uomo. Da allora si occupa di solidarietà civile, culturale e sociale, promuovendo attività religiose, formative, culturali, artistiche, sociali, caritative, turistiche, ricreative e sportive.
Da oltre venti anni è attiva la sezione musicale che promuove la musica, a tutti i livelli, quale fattore fondamentale di crescita umana individuale e collettiva. Essa propone corsi individuali e collettivi, tenuti da qualificati insegnanti, rivolti a persone di tutte le età, che vogliano avvicinarsi al mondo delle sette note con finalità amatoriali o ambizioni professionali. Le lezioni si tengono a Cervo e San Bartolomeo al mare. Gli iscritti sono un centinaio. L’associazione opera anche in ambito scolastico attraverso il “Progetto Musica”, attivo nelle Scuole dell’Infanzia e nelle Primarie dell’istituto comprensivo dianese e collabora con istituti scolastici privati ed enti pubblici per la realizzazione di progetti educativi.

LA RASSEGNA GIOVANI MUSICISTI
L’associazione San Giorgio Musica organizza dal 2002, sempre a Cervo e sempre nel mese di maggio, la ”Rassegna Giovani Musicisti”, iniziativa che sino al 2010 comprendeva una sezione professionale (concorso internazionale Senior con selezione per concerti e concorso Junior) ed una sezione amatoriale (esibizioni non competitive). Per la sezione professionale, il primo premio assoluto, abbinato al riconoscimento Il Corallino”, dal 2008 al 2010 consisteva in un concerto del “Festival Internazionale di musica da camera di Cervo”. Alcuni dei premiati inoltre hanno avuto la possibilità di esibirsi in occasione dei “Concerti della Rassegna”, iniziativa in programma durante il periodo estivo, e dei ”Decentramenti” del Festival di Cervo.
Dal 2010 la “Rassegna” comprende solo la sezione amatoriale, che ha sempre registrato almeno 150 partecipanti.
L’obiettivo primario dell’iniziativa è quello di offrire un momento d’incontro e socializzazione tra i giovani musicisti.
Giovani intesi d’animo e non in base all’anagrafe. Perchè la musica non ha età.

commenta