Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quattro alunne di Ventimiglia a Palermo, Antonella Costanza “E’ stata una bellissima esperienza” fotogallery

La ragazze dell'Istituto Comprensivo Cavour hanno avuto la possibilità di vivere un'incredibile esperienza

Ventimiglia. Sono tornate questa notte, intorno alle 23.30, le quattro alunne dell’Istituto Comprensivo Cavour (Alice Cascimo, Jolanda Righetti, Agata Conti, Alessia Tocilla) che, insieme alla dirigente scolastica Antonella Costanza e all’insegnante Miriam Barbero, hanno partecipato a Palermo all’evento per la commemorazione della strage di Capaci.

La delegazione è partita il 21 maggio con il treno fino a Roma dove hanno fatto tappa e hanno potuto ascoltare il Coro diocesi di Roma presso cattedrale di Civitavecchia. Poi si sono imbarcate sulla “Nave della Legalità” per raggiungere Palermo ed infine hanno avuto la possibilità di incontrare Pietro Grasso, Nando Dalla Chiesa e la ministra Fedeli.

“E’ stata una bellissima esperienza, essere lì all’albero Falcone, cantare tutti insieme in mezzo alla piazza a Palermo – racconta Antonella Costanza - Abbiamo avuto l’onore di conoscere un’amico del giudice Capaci. Sono riuscita ad invitarlo e verrà, come mio ospite, a Ventimiglia il prossimo anno per parlare con i ragazzi”.

“L’Istituto Comprensivo Cavour ha vinto per la quarta volta in cinque anni la fase regionale del concorso Falcone e questa volta ha vinto la scuola primaria di Nervia con un bellissimo lavoro fatto dai ragazzi. La multimedialità è ormai presente nel nostro istituto e perciò questo ha molto impressionato la commissione, che ci ha permesso di partecipare. In particolare mi complimento con la referente alla legalità Elisabetta Ferrero e le docenti di Nervia - continua – L’esperienza della piazza e della manifestazione è stata fortissima per le ragazze. Siamo andate all’albero di Borsellino per la memoria e poi siamo andate con tutto il corteo, marciando per un paio di ore, in una Palermo che ha veramente partecipato alla manifestazione, abbiamo visto tutte le lenzuola bianche stese sui balconi dei palazzi che costeggiavano Viale Regione Siciliano, un viale enorme dove passava il corteo. Sicuramente ha arricchito le ragazze, sono tornate veramente entusiaste di questa esperienza”.

“Abbiamo anche avuto l’onore di conoscere Orlando Dalla Chiesa. Gli ho ricordato che il nostro istituto partecipa ad una ricerca che sta facendo lui con l’università sulle scuole che promuovono la legalità, una ricerca che presenterà poi al Ministero della Giustizia e Pubblica Istruzione. Siamo inoltre stati inseriti in un progetto del Ministero che eleggerà solo 13 scuole tra ottobre e novembre. Il prossimo anno ci ripresenteremo al concorso Falcone e speriamo di vincere per dare la possibilità ad altri ragazzi del nostro istituto”- conclude la dirigente scolastica.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.