Quantcast
A Monesi primo maggio con la neve, cartolina da favola dalle Alpi Marittime - Riviera24
Molto suggestivo

A Monesi primo maggio con la neve, cartolina da favola dalle Alpi Marittime fotogallery

Il paese regala emozioni anche in questo periodo dell'anno

Monesi. Il calendario segna 1 maggio, ma sembra di essere tornati indietro di diversi mesi. Perchè questa mattina a Monesi Angela Gallo ha fotografato uno scenario decisamente insolito: la neve. Immagini da cartolina accompagnate dagli auguri di “buon primo maggio” che hanno stupito moltissimi amanti della montagna e che ben rappresentano il fascino straordinario di quest’area di gran pregio naturalistico a pochi chilometri dal mare.

Sulla costa la mattinata era iniziata con abbondanti precipitazioni che si sono interrotte poco prima delle 10, ma nell’entroterra ecco i fiocchi di neve a rendere ancora più suggestiva la cornice delle Alpi Marittime al confine con la provincia di Cuneo e la Francia.

Monesi, colpita dall’alluvione del novembre scorso, sa ancora emozionare e ci sono moltissimi appassionati di montagna che indicano strade e percorsi per raggiungere ad esempio “la vecchia partenza”. La strada che sale alla Colletta da Upega, ad esempio, come sostiene Umberto Ferrando “è assolutamente percorribile con qualsiasi tipo di mezzo, certo, non sarebbe l’accesso ideale in inverno, ammesso che sia possibile la ripartenza della stagione invernale in queste condizioni, però la strada è buona e, sebbene la carreggiata non sia larghissima, i punti che consentono l’incrocio con altre autovetture sono numerosi”.

leggi anche
monesi
Zona rossa
Monesi ancora in ginocchio, al via una campagna geognostica nel paese
mendatica
Natura da vivere
Camminare nei musei alla scoperta del vero entroterra di Imperia
monesi
Zona rossa
Monesi ancora in ginocchio, due Regioni si parlano per reperire finanziamenti
monesi
Zona rossa
Monesi sei mesi dopo, il sindaco Pelassa: “Pronti all’avvio di una campagna geognostica nel paese”
commenta