Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Obiettivi e manovre del Pd di Imperia sotto la regia del neo segretario De Bonis

Tre obiettivi da affrontare con impegno per il numero uno del Pd cittadino prima delle amministrative 2018

Imperia. “Scajola candidato? No, penso invece che sarà il grande manovratore per una coalizione che scenderà in campo per vincere le amministrative”. Antonio De Bonis a cuore aperto per Riviera24.it ad una settimana dall’elezione che lo ha incoronato segretario cittadino. E’ subentrato ad Andreina Puccioni e guiderà il Pd con un obiettivo importante confermare la presenza dei Dem al governo della macchina amministrativa.

“Serrati saranno i confronti con l’attuale coalizione che governa la città per le elezioni del prossimo anno. Se andremo avanti insieme fino al voto e vi saranno più candidati, anche in questo caso affronteremo le Primarie – anticipa – Se saremo soli e con più candidati vale lo stesso discorso. Le Primarie – precisa al tempo stesso De Bonis – fanno parte del nostro Dna ma non sono obbligatorie. Ma nomi, al momento, è troppo prematuro farne”.

“Guerriero di lungo corso”, con un passato da assessore nella giunta allora guidata da Davide Berio, ha dalla sua 180 iscritti. “Numeri importanti per una città come Imperia che ha appena deciso il condottiero nazionale, ovvero Matteo Renzi. De Bonis pensa ad alcuni obiettivi che vorrebbe veder conclusi da qui alla fine dell’anno. “Nella testa ci sono tre cose: il porto con l’acquisizione dello scalo turistico e il suo rilancio dopo un’offerta appena messa sul tavolo dalla Go Imperia per 7,5 milioni di euro, la definizione del passaggio di Amat a Rivieracqua con la gestione del depuratore di Imperia e infine l’affidamento ad una società in house territoriale per la gestione della raccolta dei rifiuti fatto salvo le eventuali prerogative di valutazione economica del dirigente comunale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.