Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo polo cittadino per la Lilt a Sanremo, inaugurazione del “Centro Elsa e Renato” in Via Martiri

L’ufficio di oltre 100 mq è stato riorganizzato su due livelli per offrire spazi dedicati a segreteria, magazzino, ampia sala riunioni, sala d’attesa e due sale visita

Sanremo. Verrà inaugurato in Via Martiri della Libertà 145 a Sanremo alle ore 11.00 il “Centro Elsa e Renato”, nuovo Polo territoriale della LILT. Lo spazio diventerà una realtà operativa per incrementare le attività della Sezione Provinciale LILT di Imperia grazie alla donazione dei coniugi Marco Renato Carlo e Elsa Ausenda, vicini da anni alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e che hanno, con questo gesto di grande generosità voluto sostenere l’associazione di volontariato nata a Imperia 42 anni fa.

“Per noi – sottolinea il Presidente LILT Dr. Claudio Battaglia - è una grande gioia intitolare questa nuova struttura a Elsa e Renato, perché questa coppia ha fortemente voluto che questi spazi fossero un segnale alla città, una prova tangibile di disponibilità verso il prossimo e di apprezzamento al lavoro che tanti volontari prestano con impegno. Il “Centro Elsa e Renato” di Via Martiri della Libertà 145 sarà destinato in particolari periodi dell’anno a specifiche campagne di sensibilizzazione con visite di prevenzione oncologica, ma sarà anche un prezioso punto di informazione e supporto”.

L’ufficio di oltre 100 mq è stato riorganizzato su due livelli per offrire spazi dedicati a segreteria, magazzino, ampia sala riunioni, sala d’attesa e due sale visita. Troveranno finalmente collocazione adeguata i presidi che il Centro Cure Palliative mette a disposizione dei propri assistiti, consentendo una più agevole consegna e ritiro dei materiali offerti a titolo gratuito.

Si sta valutando la possibilità di offrire i locali come luogo di incontro ad altre associazioni o enti perché la generosità ricevuta si trasformi in beneficio per molti. All’inaugurazione di mercoledì 10 maggio sono state invitate autorità politico-religiose, enti, associazioni e service per far sì che questo luogo venga conosciuto dalle più ampie realtà presenti sul territorio e sia il più possibile fruibile dalla collettività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.