Quantcast

Nel Consiglio provinciale di Imperia trovano spazio Giacomo Chiappori e Luca Napoli

Al voto la settimana prossima con due nuovi ingressi; esce il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano

Imperia. Il sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori per la Lega Nord e l’assessore di Taggia con delega ai Servizi alla Persona, alla Protezione Civile e per le Politiche del Lavoro del Comune Luca Napoli per il Pd. Ecco i due nuovi ingressi nel prossimo “parlamentino” della Provincia di Imperia che sta per rinnovarsi con soli due nuovi ingressi. I due rappresentanti dei due Comuni della Riviera entreranno nel consiglio dopo le elezioni di prossimo 10 maggio riservato ai sindaci e ai consiglieri dei 67 Comuni.

Il presidente, per il prossimo biennio, resterà invece il sindaco di Cesio Fabio Natta. Dieci in totale coloro che si siederanno in consiglio. Per il centrodestra oltre al sindaco Chiappori figurano anche Luigino Dellerba, Giacomo Pallanca, Alessandro Casano e Fabio Perri.

Lo schieramento opposto, ovvero il centrosinistra, si presenta con Luca Napoli, al posto di Vincenzo Genduso, quindi Alberto Biancheri, Carlo Capacci, Domenico Abbo e Antonio Fimmanò. Non farà parte del consiglio Enrico Ioculano, sindaco di Ventimiglia. Tra i tanti problemi da affrontare soprattutto i tagli statali che hanno messo in difficoltà gli enti periferici come appunto la Provincia che devono garantire comunque la manutenzione di strade e scuole.