Mughini, Pivetti, Belpietro e Caprarica per la Fiera del Libro di Imperia

Il leit-motiv della Fiera sarà “Futuro, trasformazione, design"


Imperia.
L’attesa è quasi terminata: si svolgerà da venerdì 2 a domenica 4 giugno la XVI edizione del Festival Internazionale della Cultura Mediterranea di Imperia. Tanti gli ospiti: i giornalisti Maurizio Belpietro, Mario Giordano, Giampiero Mughini, Antonio Caprarica, Valerio Varesi e l’attrice e scrittrice Veronica Pivetti. Il leit-motiv della Fiera sarà “Futuro, trasformazione, design”. Convolte le vie del centro storico di Porto Maurizio, quasi certamente con già attiva la nuova isola pedonale di via Cascione.

Ci sarà l’Isola della Mediterraneità che darà voce a confronti, dibattiti e presentazione di libri. Presente una vasta area espositiva con più di 200 editori provenienti da tutta Italia. Confermata l’Oasi del Gusto dio via XX Settembre con incontri letterari e degustazioni a tema. Il tema di quest’anno sarà “Il cibo: ruolo del design nella comunicazione e nel marketing ”. Particolare riferimento al packaging e al confezionamento dei prodotti alimentari. Spazio al settore “Junior”: grazie al coinvolgimento delle scuole cittadine e delle associazioni culturali locali la Fiera dedicherà un’area ad hoc con spazi e stand riservarti ad autori e personaggi letterari per ragazzi. Previsti reading, percorsi a tema e momenti di animazione. Infine: concorso di poesia (10° edizione) articolato in due sezioni (Adulti e Ragazzi), ideato e curato alla poetessa Laura Scottini e con la partecipazione di autori nazionali.

Da segnalare anche la creazione di un polo filosofico con in programma conferenze e incontri. Due curiosità locali: saranno presentati in anteprima nazionale due interessanti volumi, “Liguria Segreta” e “Raccontare Imperia”, volume di racconti inediti di autori vari del ponente ligure.