Quantcast

Modifiche alla viabilità in piazza Duomo e via Benza a Imperia, Casano (FdI-An): “Mi sfugge il filo logico”

"Inoltre - conclude Casano - i parcheggi di via Benza, che erano bianchi prima dei lavori, dovrebbero essere lasciati tali a compensazione dei parcheggi non più presenti al Parasio"

Più informazioni su

Imperia. “Prendo atto con soddisfazione che con la recente ordinanza sui parcheggi di piazza Duomo il sindaco ha ripreso pari pari quanto da me richiesto nella mozione calendarizzata per il consiglio comunale del 6 giugno. La mia mozione chiedeva infatti proprio di trasformare gli stalli per motocicli, troppo numerosi, in posti auto allo scopo di aumentare il numero di parcheggi, spostando i parcheggi per moto a ridosso del porticato”, così il consigliere comunale Alessandro Casano (FdI-An) in merito alle modifiche della viabilità in piazza Duomo e via Benza a Imperia.

E aggiunge: “Allo stesso tempo mi sfugge il filo logico per cui a fronte di una carenza di parcheggi gli stessi si debbano rendere a pagamento con la scusa della rotazione, seppure a prezzo molto ridotto. Non si può dimenticare che piazza Duomo è l’unico sfogo per chi non trova più parcheggio all’ interno della ztl Parasio. La soluzione adottata produrrà solo grande disagio ai cittadini che ogni giorno dovranno spostare la macchina o mettere le monetine nel parcometro mentre i parcheggi saranno sempre gli stessi. Il problema della rotazione in piazza Duomo è fittizio in quanto ogni giovedì c’è il mercato. Per quanto riguarda via Benza dove il mercato non si tiene, sarebbe sufficiente la pulizia delle strade per garantire la rotazione dei parcheggi.

“Inoltre – conclude Casano – i parcheggi di via Benza, che erano bianchi prima dei lavori, dovrebbero essere lasciati tali a compensazione dei parcheggi non più presenti al Parasio”.

Più informazioni su