Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercoledì ai Piani di Imperia l’addio alla guardia giurata Fabrizio Veglio

Lascia la moglie e tre figli, svolgeva servizio in tribunale nella città capoluogo

Imperia. Sarà celebrato mercoledì alle 15 nella chiesa di Nostra Signora Assunta ai Piani di Imperia il funerale di Fabrizio Veglio, guardia giurata di 43 anni, di Imperia, morto la settimana scorsa, stroncato da un malore improvviso.

Saranno in tanti a rendere omaggio alla salma e a stringersi attorno alla famiglia, alla moglie Federica e ai figli Giacomo, Tommaso e Beatrice. Dopo la separazione Veglio era tornato a vivere con i propri genitori in una casa di via Salvador Allende, ai Piani. Fabry come si firmava su Facebook era un dipendente dell’istituto di vigilanza La Vigile. Faceva servizio presso il Tribunale a Imperia, un posto dove mandano gente affidabile, preparata. Sapeva svolgere bene il proprio lavoro – dice di lui un collega – La notizia della sua scomparsa ci ha lasciato senza parole. Il pensiero va alla sua famiglia, ai tre figli”.

Fabrizio Veglio aveva la passione per la cultura fisica. Amava allenarsi in palestra. Faceva body building ma non era uno di quelli esaltati che farebbero qualsiasi cosa per gonfiare i muscoli. Si iscriveva alle gare, questo sì, e con buoni risultati. Orgogliosamente, aveva postato su Facebook alcune foto che lo ritraggono in pose plastiche, durante manifestazioni sportive.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.