Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ambasciatore Domenico Vecchioni ai “Martedì Letterari”

Il 30 maggio nell’ambito dei "Martedì Letterari" alle ore 16.30 l’Ambasciatore Domenico Vecchioni presenta il libro: ”20 destini straordinari”

Sanremo. Il 30 maggio ore 16.30 nel teatro dell’Opera, in collaborazione con l’istituto Internazionale di Diritto Umanitario di Sanremo, l’ambasciatore Domenico Vecchioni presenta il libro: 20 destini straordinari” (Greco& Greco). Partecipa il professore Fausto Pocar, presidente dell’Istituto Internazionale di diritto umanitario per l’omaggio all’ambasciatore Maurizio Moreno, past president dell’Istituto. Interviene lo storico Matteo Moraglia. L’incontro, ad ingresso libero, è inserito nel piano di Formazione dei Docenti. Alle ore 16.00 nel foyer verrà inaugurata la mostra dedicata ad Albino Galvano. “20 destini straordinari” (Greco&Greco) da Winston Churchill a Nelson Mandela, da Lawrence d’Arabia a Ernest Hemingway, da Golda Meir a Evita Perón ecc., Vecchioni rivisita personaggi che con il loro favoloso destino hanno illuminato il percorso del XX secolo. Una straordinaria galleria di protagonisti che si riscoprono o si scoprono con grande piacere, grazie allo stile accattivante e rapido dell’autore. Ritratti storici che evidenziano figure italiane, come Amedeo Guillet o Emilio Salgari. Nelle pagine del libro rivivono uomini e donne che hanno lasciato una traccia indelebile nel solco della Storia, personaggi che affascineranno il lettore, sicuramente attratto dalla rievocazione di queste biografie emozionanti e fuori del comune. Domenico Vecchioni dopo la laurea in scienze politiche, ha vinto il concorso di ingresso nella carriera diplomatica. Ha prestato servizio a Le Havre (consolato), a Buenos Aires (ambasciata), a Bruxelles (NATO) ed a Strasburgo (Consiglio d’Europa) ed ha ricoperto presso la Farnesina gli incarichi di capo segreteria della direzione generale delle relazioni culturali, capo segreteria della direzione generale del personale, capo ufficio “ricerca, studi e programmazione”, ispettore degli uffici del M.A.E. all’estero. È stato quindi console generale d’Italia a Madrid e a Nizza. Dal 2005 al 2009 ha ricoperto l’incarico di ambasciatore d’Italia a Cuba. Ha ricevuto diverse onorificenze, tra le quali quella di “Chevalier des Palmes académiques” e di commendatore al merito della Repubblica Italiana. Storico e saggista, ha collaborato a riviste di politica internazionale (Rivista di studi politici internazionali), di storia (Storia illustrata, Cronos, BBC History), di intelligence (Gnosis, Intelligence e storia top secret, Rivista Marittima). Si è inoltre interessato alle biografie di personaggi celebri, con particolare riferimento ai protagonisti dello spionaggio mondiale. Nel settembre del 2009 ha pubblicato I signori della truffa, divertente incursione nel mondo dei raggiri e degli impostori più famosi. Nel 2010, con Tiranni e dittatori, ha ripercorso le manie, i deliri ed i crimini dei dittatori più singolari del XX secolo. È iscritto all’albo nazionale analisti d’Intelligence (ANAI). Direttore editoriale della collana “Ingrandimenti” presso gli editori “Greco e Greco” di Milano.
Il 6 giugno alle ore 11.00 per le scuole e alle ore 17.00 per tutto il pubblico Raffaella Ranise presenta il libro: “Noi un punto nell’universo. Storia semplice dell’astronomia” (Marsilio). Partecipa l’astrofisica Francesca Matteucci, vice-direttore del dipartimento di fisica dell’università di Trieste. L’incontro, ad ingresso libero, è inserito nel piano di formazione dei docenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.