Nizza

La protesta di Cédric Herrou non si ferma: in 60 hanno trascorso la notte sugli scalini del palazzo di giustizia

E' chiaro che la situazione è in continua evoluzione

migranti palazzo di giustizia nizza

Nizza. Dopo essere stati sgomberati dalla polizia ieri sera dal parco Estienne-d’Orves, in segno di protesta nei confronti delle autorità francesi, Cédric Herrou, il contadino solidale della Val Roya assieme a 75 migranti, diventati poi una sessantina, hanno passato la notte sui gradini del palazzo di giustizia di Nizza.

Circa un’ora fa sono arrivati dei reparti della CRS e l’amministrazione comunale di Nizza ha vietato al gruppo di migranti di stabilirsi in un giardino pubblico nei pressi del porto di Nizza.

E’ chiaro che la situazione è in continua evoluzione ed è assai probabile che la CRS farà sgombrare dagli scalini del palazzo di giustizia Cédric Herrou e i migranti.

(foto France Bleu Azur)

Più informazioni
commenta